0

E’ in musica l’antidoto di Guendalina

C’è chi non si ferma neanche davanti al Covid e fa bene. Perché Antidoto di Guendalina è un soffio di freschezza in questa estate (ma anche le precedenti) dove la musica sembra scritta su carta a carbone. E’ Guendalina stessa a presentare il suo progetto.

Guendalina

Guendalina

Ho scritto antidoto in diversi momenti: tornando a casa da lavoro, durante una festa di laurea notturna in un parco, mentre camminavo in giro per la strada. La musica è in contrasto con le parole, per rinforzare il significato: accettare il fatto che sono triste e questa cosa non può cambiare da un momento all’altro, per cui ci ballo sopra. La cosa che amo fare sono i concerti, poter avere un contatto diretto con il pubblico, e sperare che possa essere una catarsi. Sono molto legata alla danza, all’arte, al teatro, per cui sto cercando di rendere le mie performance curate a livello scenografico e coreografico. Vorrei creare qualcosa di unico, e grazie all’aiuto anche del mio team di amiche sono riuscita a pubblicare videoclip delle mie canzoni, a fare grafiche originali e vestiti unici per le mie esibizioni.

Negli ultimi due anni non ho pubblicato canzoni, ma ho lavorato al mio primo EP che vorrei far uscire nei prossimi mesi, ho anche fatto concerti all’Alcatraz di Milano per Emergenza Contest, al Legend Club, al Serraglio, al Mare Culturale Urbano, al Circolo Agorà, al circolo Ohibò, all’arci Tambourine, a le troittor, alla Cascina Martesana, al Restart Urban Festival e al Ca’ Vaina di Imola. Mi sono esibita all’Open Mic di Spaghetti Unplugged a Milano, al Festival di Sannolo, al Bonola Sound e all’Ostello Bello di Como.

0

Chiara Hudson, “Autentica” è il primo singolo vincitrice Festival Borgo In Canto

In radio e in tutti i digital store il primo singolo di Chiara Hudson, vincitrice del Concorso Nazionale di Musica Live a BORGOROSE (RI), Borgo In Canto, concorso nato con lo scopo di scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera italiana e internazionale e nel contempo di diffondere e valorizzare la cultura musicale, organizzato da Noemi Rapetti e Michela Olivieri

chiara hudson
Il concorso “Borgo In Canto” offre numerosi premi tra cui il premio discografico con la Joseba Publishing, che nel 2019 ha visto Chiara Hudson come vincitrice.

Autentica” è il singolo che nasce dal premio discografico ed è un brano che porta le firme di Giovanni Segreti Bruno, Gianni Testa, Giampaolo Pasquile e la stessa Chiara Falasca. Arrangiato da Giampaolo Pasquile, il brano è prodotto da Gianni Testa per la Joseba Publishing.

Videoclip “Autentica”

Chiara: “Il progetto, nato dopo la vincita del concorso, è stato un’opportunità per me per cimentarmi nella scrittura di brani, stando al fianco di professionisti del settore che hanno saputo consigliarmi al meglio su tutti i campi. Tutto ciò ha permesso una crescita maggiore nel mio percorso musicale, che fino ad ora si era limitato solamente alla parte performativa ed interpretativa, aprendomi altre strade, infatti ho tutte le intenzioni di migliorare la mia parte compositiva e di scrittura avvalendomi anche di software adatti. Il brano si può definire una sorta di flusso di coscienza del mio approcciarmi alle nuove sfide che la vita mi pone: le paure, le incertezze ma anche le sicurezze e i valori che mi porto dietro, che mi permettono di affrontare nuovi ostacoli e nuove avventure”

Chiara Hudson nasce il 10 maggio del 1997 a Pescara. Dopo aver conseguito la maturità scientifica si è laureata in Design all’Università d’Annunzio di Chieti/Pescara e attualmente sta frequentando la magistrale in Design della Comunicazione all’ISIA di Faenza. Ha sviluppato la sua passione per il canto sin dall’età di 15 anni, ispirandosi alla musica pop e rock, caratterizzandosi comunque per le sue qualità vocali e la sua versatilità. Ha collaborato con diversi gruppi di vario genere e nel 2018 ha pubblicato il suo primo singolo da solista in lingua inglese “Cross The Line”, con il quale si è affermata nel concorso canoro “Borgo in Canto” di Borgorose (RI), vincendo il premio discografico messo in palio dall’etichetta Joseba Publishing in coproduzione con l’Associazione stessa “Borgo in Canto”. Inoltre si è cimentata in numerosi concerti all’estero sia da solista, sia con gruppi musicali.
0

Chiara Ragnini, il nuovo singolo è Un angolo buio

Arriva in radio e negli store la nuova canzone della cantautrice ligure: sonorità electro-pop rock per raccontare la fine di una lunga amicizia 

Chiara Ragnini

Chiara Ragnini


Un angolo buio è il nuovo singolo di Chiara Ragnini, estratto da La Differenza, secondo disco dell’artista ligure. La canzone racconta della fine di una lunga amicizia decennale e della forza scaturita dalla cocente delusione seguita all’esaurimento del rapporto. Fidarsi è bene e non fidarsi è molto meglio: recita così l’incipit del brano, caratterizzato da un ritmo trascinante e dalle sonorità electro pop e rock che ben definiscono il lavoro della musicista. 

Qui il videoclip su Youtube: https://bit.ly/un-angolo-buio-yt 

Qui il singolo su Spotify: https://bit.ly/un-angolo-buio 

“L’angolo buio del titolo” spiega Chiara “è il punto di non ritorno in cui è stata spinta una lunga amicizia finita, purtroppo, in cenere. L’episodio è accaduto ormai quasi 7 anni fa e all’epoca, sul momento, il tradimento che ho vissuto mi ha spiazzata e fatto soffrire parecchio. Ringrazio, però, la persona in questione: se non si fosse concluso tutto così bruscamente non sarebbe nata questa canzone.” 

Ed è così che l’amicizia, ormai merce rara, viene rappresentata nel videoclip, in maniera figurativa, dal volto di una tigre bianca di bianco vestita mentre Chiara, in abito scuro, elabora il lutto del compimento conclusione dell’affetto in una atmosfera onirica e surreale. Il video è stato realizzato interamente da Chiara durante le settimane di lockdown. 

Il singolo è disponibile in radio e negli store a partire dal 26 giugno. 

Chiara ha da poco pubblicato in digitale un EP di due canzoni inedite intitolato The Genoa Session EP, a cui seguirà a settembre l’EP acustico Disordine, contenente quattro nuove canzoni e, il prossimo anno, il nuovo disco, con dieci tracce dal sapore electro-pop. 

Chiara Ragnini
Sonorità a cavallo tra pop ed elettronica, testi malinconici e taglienti: è la cifra stilistica di Chiara Ragnini, cantautrice genovese attiva da anni nella scena musicale indipendente. Nel corso degli anni Chiara ha vinto diversi riconoscimenti (Premio Lunezia, Premio InediTO Colline di Torino, Premio Donida) partecipato a festival e rassegne (Il Tenco Ascolta con Club Tenco, Genova per Voi, Collisioni Festival, Casa Sanremo), ottenuto passaggi radiofonici e televisivi (Roxy Bar di Red Ronnie, Mezzogiorno in Famiglia RAI Due, RTL 102.5). Il primo album, Il giardino di rose, dal sapore folk-pop, le è valso la stima di pubblico e addetti ai lavori. Un seguito che ha permesso a Chiara di sperimentare una fortunatissima campagna di crowdfunding per il suo secondo disco electro-pop La Differenza. Attualmente è al lavoro sull’EP acustico Disordine, previsto per settembre, e sul terzo album in uscita nel 2021: dieci canzoni inedite dal sapore agrodolce che racconteranno dell’amore, in tutte le sue forme.