0

Margherita Zerbini mette le delusioni nel Liquore

“Liquore” è il singolo d’esordio di Margherita Zerbini prodotto insieme a Francesco Caliendo in uscita il 18 settembre su etichetta Sun Village Records per la distribuzione di Believe International.

Nel liquore mi rannicchio e mi nascondo, con il liquore mi confondo ogni volta che vengo illusa. Liquore parla di delusioni, di come trasformarle e racchiuderle in un bicchiere, buttarle giù e non pensarci più. Un’anima sola fra tante anime che tenta di scappare ma che alla fine viene schiacciata da parole finendo per affondare. Io sono liquore”. (M.Z.)

DIGITAL PRE – ORDER
https://bfan.link/liquore

CREDITS
Margherita Zerbini voce, chitarra
Francesco Caliendo produzione, arrangiamento
Mix e mastering di Filippo Bubbico a Sun Village Studio, Lecce

Margherita Zerbini nasce a Guastalla (Re) nel 1998. Si avvicina alla musica e allo studio della chitarra in giovane età, iniziando i propri studi con Cristiano Maramotti e Marina Santelli. Attratta dal Pop Soul dagli anni ’60 ai giorni nostri e ispirata da artisti come Nina Simone, Nat King Cole, Norah jones, Pino Daniele, Vinicio Capossela e tanti altri scrive i primi brani originali chitarra e voce; immagini, ricordi, profumi d’infanzia. Tra attività live e studio di registrazione nel 2018 inizia il percorso di studi al Conservatorio di Mantova L. Campiani, dove attualmente frequenta i corsi di chitarra e canto jazz. Questo studio porta alle sue composizioni influenze moderne e nuove collaborazioni, tra cui quella con Francesco Caliendo (bassista, compositore e producer) e in seguito anche con il padre Lucio Caliendo nella realizzazione della colonna sonora del libro Phibird “Il Canto degli uccelli e del suo ritmo”. Proprio da questa collaborazione con Francesco nasce il singolo Liquore, primo di una serie di brani dove il cantautorato italiano si incontra con l’elettropop, abbracciando il soul.

0

Emily Breva si mette a nudo in Emily Studiava

E’ disponibile sulle piattaforme digitali e in tutti i digital stores “EMILY STUDIAVA” (Maninalto!), il nuovo ep della cantautrice EMILY BREVA

“È un lavoro di natura autobiografica – dichiara Emily Breva– nel quale ho voluto mettermi a nudo in quello che è stato il mio passato e che è il mio presente. Sono 6 brani a cui ho voluto dare un sound elettronico, arrangiati insieme al maestro Max Zanotti che ha saputo cogliere l’anima dell’ep”. Ad accompagnare l’uscita dell’ep il nuovo singolo “Emily Studiava”, title track dell’Ep, che arriva dopo il precedente “Io non ho visto niente”. Il brano, caratterizzato da sonorità pop-swing, all’apparenza può risultare leggero ma in realtà svela un significato profondo. Ci sono persone che giudicano spesso il prossimo senza sapere cosa in realtà sta vivendo quella determinata persona. L’essere diverso dovrebbe creare un sentimento d’inclusione anche all’interno della scuola e porre le basi per una didattica alternativa. È stato poi dimostrato che gli alunni con alte capacità soprattutto artistiche ma provenienti da famiglie svantaggiate, hanno una carriera più complicata rispetto a chi ha uno status sociale più elevato. Nessuno ha il diritto di giudicare il futuro e la vita di qualcun’altro! «Ho scelto questo brano perché, oltre ad essere la title track dell’ep, mi rispecchia molto – dichiara Emily – a scuola ero la classica ragazzina un po’ sulle nuvole, che a volte poteva dare l’impressione di essere distratta e quindi ero giudicata male da alcuni professori. In realtà avevo una forte esigenza di vita e arte che mi occupava tempo ma cercavo il più possibile di stare al passo con tutte le materie, anche se la matematica… non mi è mai andata giù! Spero che questo brano arrivi a più persone e sia un pretesto per ascoltare l’intero lavoro».Di seguito la tracklist: “Io non ho visto niente”, “Emily studiava”, “Continua a guardarmi”, “Ossitocina”, “Tempo pe’mme”, “Inginocchiati”.
https://open.spotify.com/album/3gVIOLxCprGSTicbuu1qts?si=8uqYlJZEStmjq-SwVrpJrA&dl_branch=1

0

Virginia Veronesi canta il luogo dell’amore…Dove non manca niente

Dal 17 settembre sarà disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme di streaming DOVE NON MANCA NIENTE, il nuovo singolo di VIRGINIA VERONESI.

“Dove non manca niente” è un brano ritmico e incalzante che adegua i passi di chi lo ascolta al viaggio della canzone. Le strofe – più liquide – permettono di immergersi nelle pieghe del testo e in quel luogo dove non basta nient’altro che l’amore, stare bene. Il significato del testo è stratificato e può essere letto in diversi modi, ma ciò che emerge in modo inconfondibile è la condizione comune degli esseri umani fatta di fragilità e ricerca spasmodica che a volte fa perdere le tracce di ciò che davvero ha valore: riconoscersi per non sentirsi soli. 

Spiega l’artista a proposito del brano: «Ho scritto questo brano nei primi mesi del 2020, senza l’intenzione di parlare della situazione che stavamo tutti attraversando. Inconsapevolmente sono bastate poche settimane per rendersi conto che qualcosa stava cambiando nei nostri pensieri. Io e Veronica Marchi, cantautrice veronese con cui ho scritto testo e musica, ci siamo trovate a vivere quel periodo come una brusca frenata d’arresto, come se il mondo avesse iniziato a girare al contrario, tutti con lo stesso passo, tutti vicini nonostante tutto. Sono molto affezionata a questo brano perché è stato per me un viaggio creativo molto diverso da come scrivo di solito. È un percorso fatto a quattro mani, dove ogni parola e ogni nota è nata insieme. E questo è proprio il messaggio di “Dove non manca niente”».

Presalva “Dove non manca niente”

Virginia Veronesi è cantante e cantautrice lodigiana, balzata agli onori delle cronache musicali nel 2014 grazie all’interpretazione del brano Try (Pink) come testimonial per lo spot promozionale di X-Factor (+390.000 views). Nel 2015 si avvia alla carriera musicale con l’uscita del primo singolo “When I was you”, prodotto da G. Cappa, distribuito da Sony Music e promosso dall’azienda Chicco. Nel 2017 arriva tra i 16 finalisti (su 800) del prestigioso concorso nazionale “Musicultura” dedicato ai cantautori, con il brano “Rasserenami”, ottenendo un ottimo successo di pubblico. Il brano confluisce poi, nel maggio 2018, nel suo primo EP “Sine Cera, puro come il miele senza cera”, una raccolta di 6 brani autoprodotti, scritti e composti. Virginia Veronesi ha un lungo percorso di gavetta live che la porta a esibirsi in vari eventi in Italia e all’estero (Spagna, Maldive..). Da sempre appassionata delle discipline artistiche, inizia il suo percorso all’età di 5 anni studiando e approfondendo la musica classica e successivamente il canto moderno. Si diploma all’Accademia di Musical MTS di Milano, grazie alla quale inizia a lavorare in teatro come performer e protagonista di spettacoli come: “Mamma mia, Tre uomini per me”, regia G. Galizia; “Anastasia il Musical” regia di A. Ferrari; “Crazy for you” regia di G. Ferrato. Otterrà anche un ruolo nello spettacolo “Felici & Cantanti”, con musiche di Frankie Hi-Nrg, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi, Rocco Tanica, Pacifico e Patrizia Laquidara. Il suo nuovo singolo, “Dove non manca niente”, è disponibile per lo streaming e in rotazione radiofonica dal 17 settembre 2021.