0

Note Spillate al Parco!!! L'Heineken è qui!

Heineken Jammin' Festival - Foto by Pino Ninfa

Si ricomincia! Torna anche quest’anno il Festival per antonomasia, l’Heineken Jammin’ Festival. L’appuntamento è al Parco San Giuliano di Mestre il 9, 10 e 11 giugno. I tre giganti della musica, gli headliner sono, in rigoroso ordine temporale, Coldplay, Negramaro e Vasco Rossi. Ma prima di loro occuperanno il main stage decine di altri artisti più o meno noti ma accomunati da un unico… comun denominatore, la musica. Proviamo a conoscerli meglio, per arrivare sotto palco frizzanti e preparati.

 

Heineken Jammin' Festival - Foto by Pino Ninfa

GIOVEDI’ 9
La prima serata vedrà protagonisti oltre ai Coldplay e a Cesare Cremonini anche i Beady  Eye, i We are scientist e gli Echo& the Bunny men. I Beady Eye sono una band alternativa rock, nata nel 2010 dalle ceneri degli Oasis, dopo l’ennesimo litigio dei fratelli Gallagher. I componenti del gruppo sono Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrok. A Marzo del 2011 è uscito il loro album di esordio “Different Gear. Still Speeding”, che presenta piccole sfumature che Noel non avrebbe mai tollerato, ma è proprio questo a rendere interessante il debutto. Saranno presenti anche i californiani We are Scientist, conosciuti come W.A.S. , un gruppo indi-rock formatosi durante il college ma convolato a connubio musicale solo dopo la laurea nel 2000. I componenti sono Keith Murray, Chriscain e Michael Tapper. Il loro nuovo album è “Barbara”. Echo & the Bunny men è un gruppo post-punk nato nel ’78 a Liverpool, consacrati definitivamente dalla loro “Heaven Up Here”.

VENERDI’ 10
La seconda serata vede protagonista oltre ai Negramaro, a Fabri Fibra e ai Verdena anche gli Interpol e gli Elbow. Gli Elbow stanno lentamente conquistando l’Italia e il loro ultimo album “Build a Rocket Boys” è uscito a marzo. I componenti della band sono: Guy Garvey, Market Potter, Pete Turner, Cralg Potter e Richard Jupp. Gli Interpol sono nati negli anni ’90  e fanno tradizionale musica britannica dark-wave. E’ uscito il 13 Settembre 2010 il loro ultimo album eponimo, dove  lo sperimentalismo elettronico è stato ormai accantonato.

SABATO 10
Per l’ultima serata, saranno presenti oltre al Blasco anche gli All time Low e i Pretty Reckless, con la loro bellissima cantante, attrice e e modella Taylor Momsen. La band newyorkese è composta inoltre da Ben Phillips, Mark Damon e Jamie Perkins. Gli All Time Low sono un gruppo pop-funk/emo-pop statunitense, nato dal volere di Jack Barakat e Marc Shilling. Nascono come cover band di famosi gruppi, tra cui i Blink-182 e i New Found Glory. Una canzone di questi ultimi, infatti, porta il loro nome.

Tre serate indimenticabili che rivivono il connubio tra musica e birra… il filo biondo o rosso o scuro delle Note Spillate.

(Testo a cura di Barbara Giglioli)

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *