1

Virginio è "Ovunque" anche nei "Riflessi di Me" di Francesca

Virginio

Leggi l’intervista di Note Spillate a Virginio

Virginio, chiamato da Elisa a collaborare alla scrittura del nuovo album di Francesca Michielin, firma insieme alla stessa Francesca il testo della title track “Riflessi di me”, sulla musica di Elisa. L’album rappresenta un nuovo passo avanti nel percorso artistico di Virginio, che racconta: “Quando mi è stato proposto di collaborare con Elisa, ne sono stato lusingato. È un’artista che stimo da sempre e una delle maggiori fonti d’ispirazione per me sin da quando ho cominciato a scrivere. Quando ho appreso poi che il brano avrebbe dato il titolo all’intero disco è stata una grande soddisfazione. Questo progetto mi è sembrato da subito interessante per il profilo di un’artista come Francesca, che sa graffiare e lo fa con discrezione, senza cadere in inutili eccessi. Il brano, al quale ha appunto messo mano insieme a noi la stessa Francesca, racconta di una ragazza che esplora il rapporto con l’immagine del proprio corpo e di quanto a volte sia superficiale e volubile l’amore per se stessi. Ma è un qualcosa che s’impara anche ponendosi delle domande dentro e non solo fuori “.

Ovunque” (Universal Music) è il terzo album di Virginio e si compone di tredici brani (a cui si aggiunge la cover di Leonard Cohen “Hallelujah”, bonus track disponibile solo su iTunes) in cui il cantautore apre i cancelli del suo bosco fatto di note, stelle, amori e una nuova scoperta di se stessi: un disco notturno (“Il tempo sprecato”, “Colpa tua”, “Ovunque”, “Inutili parole”), ma che guarda verso l’alba, pronto a spiccare il volo (“Nella mia valigia”, “La Dipendenza”, “Alice (Elis)”, “Tu mi senti (Catch me)”).

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

One Comment

  1. E se ci sono la mano e il cuore di Virginio non può che essere un successo! Elisa ha scelto benissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *