0

Prima della tempesta c'è Jack Savoretti

Jack Savoretti in concerto

Classe 1983, Jack Savoretti arriva in Italia per presentare i suoi maggiori successi e conquistare anche il pubblico italiano con la sua voce ruvida, appassionata e struggente. Lo abbiamo visto live al Disaronno Contemporary Terrace. Before the storm, già edito in Gran Bretagna per Fulfill Music, è il terzo album del cantautore anglo-italiano. Tredici brani in inglese prodotti da Martin Terefe e The Suppliers (il collettivo scandinavo che ha prodotto artisti del calibro di James Morrison e Jason Mraz) e registrati con la band che lo accompagna anche nel live, The Dirty Romantics, “Before the storm” è arrivato nella Top20 nelle classifiche iTunes e Amazon UK, mettendo d’accordo anche la critica con 4 stelle su 5 dal Daily Express e The Independent.

All’inizio del 2012 Jack ha registrato il duetto Hate and love con l’attrice Sienna Miller per la colonna sonora del serial tv americano, The Vampire diaries. Sempre nel 2012 un altro brano della sua produzione, Soldiers eyes, appare nel serial tv americano Sons of Anarchy: il brano debutta direttamente al N.1 della classifica americana di Amazon. Nel luglio dello scorso anno ha aperto il concerto di Bruce Springsteen all’Hard Rock Calling Festival di Londra, parallelamente all’aver partecipato come opening-act del tour di Jools Holland, conclusosi lo scorso dicembre con un sold-out alla Royal Albert Hall di Londra.

Culturalmente eclettico e influenzato dalla musica cantautorale americana, inglese e italiana, Jack inizia ancora giovanissimo a scrivere poesie. Sarà la madre, una ex modella che frequentava nei suoi anni giovanili Jimi Hendrix e i Rolling Stones, a suggerirgli di prendere in mano una chitarra e di trasferire in musica le sue parole. Il risultato è un insieme di melodie semplici e incisive dominate dal suono della chitarra acustica e da una rara attenzione ai testi, che lo porta ad essere spesso paragonato ai grandi cantautori della tradizione anglosassone.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *