0

Una birra e tre canzoni con Ketty Passa

Ketty Passa (foto di Stefania Mariposa D'Ambrosio)

Ketty Passa in esclusiva per Note Spillate: Un attimo solo, Blu e Criminale e la video-intervista

Gira l’Italia e il mondo con i Rezophonic e con i suoi Toxic Tuna. E’ amica di Note Spillate e di chi ama la musica. E’ una che la notte non solo la vive ma la fa. Ketty Passa è uscita in primavera con l’album #cantakettypassa, un disco coraggioso che riavvicina al rock. Ha scelto, in questo agosto, di bere una birra con tre canzoni non sue. Perchè le sue dovremmo averle noi sempre sull’i-pod: sono dosi di euforia. Ecco le sue scelte.

La scelta non è mai stato il mio punto forte, se non davanti a una vocazione, che allora non lascia spazio a

La cover di #cantakettypassa

piani B. Ma la musica è un mare talmente ampio che oggi mi lascio ispirare dal beat che vorrei avessero i tre momenti della mia giornata tipica estiva, quindi metterei la prima a colazione (su terrazzo rigorosamente sul mare) con Radio dei Rancid, andrei in quinta coi Casino Royale e il loro eponimo capolavoro (un must del tessuto culturale italiano), magari in cuffia camminando veloce sulla spiaggia, prima del tuffo vitale, e dopo una bella nuotata la meritata birra al tramonto con Just a Man dei Faith no More, per non farsi mancare mai uno dei più grandi dei del mio personale olimpo, mister Mike Patton. That’s all Folks, passo e chiudo, che sto già per cambiare idea!

Tre canzoni una birra con Renzo Rubino
Tre canzoni una birra con Patrick Trentini
Tre canzoni una birra con Marco Guazzone
Tre canzoni una birra con Corinne Vigo

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *