0

One Direction, è il giorno di "Midnight memories"

One Direction

Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson in soli tre anni hanno venduto oltre 35 milioni di dischi ed hanno raggiunto la posizione numero uno nelle classifiche ben 64 volte. “Midnight memories”, il loro straordinario terzo album verrà pubblicato in due formati, la standard con 14 canzoni e la Deluxe Edition dove sono inclusi inoltre quattro nuovi brani, immagini esclusive, foto scattate con i fan e messaggi scritti a mano dagli One Direction.

Il primo brano estratto dall’album, “Best Song Ever” , è già una grande hit – ha raggiunto la No. 2 nelle classifiche UK e US lo scorso agosto e ha trionfato nella categoria “Song of the Summer” agli MTV VMA Awards. Il secondo singolo è “Story Of My Life” – una canzone in cui l’incalzante arpeggio di chitarra nelle strofe innesca un’avvolgente esplosione pop nel ritornello, una canzone co-scritta da tutti e cinque i ragazzi insieme al loro fidato trio composto da Bunetta, Ryan e Scott. Un beat irresistibile e un vibe tipico degli anni 80 ma rivisitato in chiave contemporanea caratterizzano “Diana”, mentre “Happily” – scritta da Harry, Savan Kotecha e Carl Falk si attorciglia nella complicatezza di un amore acerbo, messo sotto la lente d’ingrandimento. La title track “Midnight Memories” (‘Everywhere we go, never say no, just do it, do it, do it’) è uno slancio verso l’azione, un pretesto per ricordare che tutto è possibile.

“Midnight Memories” è una delle prime canzone che abbiamo scritto per l’album ed è quella che ha dato l’impronta al disco”spiega Louis “Parla dell’essere giovani, dell’uscire e divertirsi e dell’essere forse anche un po’ fuori dalle righe”

Ma non tutti i pezzi del disco sono incentrati sul divertimento e caratterizzati da ritornelli spensierati – la doti canore dei ragazzi si rivelano in tutte le loro sfumature nei brani più intimi e meno esplosivi, come “You & I” – che potrebbe essere la colonna sonora di un film.

“E’ il brano che preferisco dell’album” dice Liam

“Volevamo che il nostro album avesse la nostra impronta” afferma Niall . “Nel disco ci sono i generi musicali che noi stessi ascoltiamo, una carica energica di suoni rock-pop. Lavorare con Julian Bunetta, John Ryan and Jamie Scott è stato perfetto perchè hanno capito totalmente il tipo di musica che avremmo voluto produrre. Siamo orgogliosi delle canzone che abbiamo creato insieme”.

Nel corso del 2013 le cinque stelle del pop britannico hanno tenuto il loro primo tour mondiale, esibendosi in oltre 100 concerti in 21 paesi nel mondo. Nel mese di febbraio i ragazzi sono stati in Ghana con l’associazione Comic Relief e hanno inciso il primo singolo ufficiale per la maratona televisiva di beneficenza Red Nose Day, intitolato “One Way or Another (Teenager Kicks)”. Nello stesso mese, ai BRIT Awards, sono stati premiati per il successo globale, mentre ad agosto, agli MTV Video Music Awards, si sono aggiudicati il premio per la canzone dell’estate con “Best Song Ever”.

Sulla scia della pubblicazione di “Midnight Memories”, gli One Direction inizieranno un tour mondiale negli stadi nel 2014. In Italia i biglietti per le due date a Milano del 28 e 29 Giugno allo Stadio di San Siro sono andate sold out in poco meno di due ore: A queste è stata aggiunta la data del 6 luglio all’Olimpico di Torino , sono ancora disponibili dei biglietti, andando sul sito www.livenation.it e www.ticketone.it.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *