0

kuTso a Rebibbia: cantano per i detenuti

Il 20 dicembre, la band romana kuTso si esibirà nel teatro della Casa Circondariale di Rebibbia alle 16. Con l’intento di abbattere le barriere tra il dentro e il fuori e di portare un po’ di sollievo ai detenuti, aiutandoli a superare la loro prigionia anche in vista del periodo natalizio.

kuTso

kuTso

L’iniziativa fa parte di un progetto che vede la collaborazione tra l’Associazione Culturale La Ponderosa e Radio Olevano.I kuTso presenteranno dal vivo i brani contenuti in Decandendo (su un materasso sporco) (Audioglobe/22mc), il loro disco d’esordio. L’album è composto da 12 brani, molti dei quali hanno già girato in rete ottenendo ottimi riscontri di pubblico. Tracklist: Alè, Siamo tutti buoni (feat. Giulia Anania & Mini K), Marzia, Lo sanno tutti, Questa società, Via dal mondo, Canzone dell’amor perduto, Eviterò la terza età, Stai morendo (feat. Andrea Ruggiero), Precipiti più giù, Perso, Aiutatemi “kuTso&friends version” (feat. Fabrizio Moro, Pierluigi Ferrantini, Pier Cortese, Adriano Bono).

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *