0

Ricordando Lucio Dalla

E’ tutti i giorni il momento per ricordare Lucio Dalla. Con un pensiero, una frase, una canzone. Anche non sua. Ma ora si fa qualcosa di concreto. Mentre ancora polemiche ci sono su quel che lui avrebbe voluto e non sarà, c’è chi pensa a celebrarlo come più gli sarebbe piaciuto: con i fatti.

Lucio Dalla

Lucio Dalla

Si comincia il 2 marzo quando durante il programma Quelli che il calcio, condotto da Nicola Savino,  ci sarà un collegamento con Bologna per ricordarlo. Sempre il 2 marzo alle ore 21 all’auditorium teatro Manzoni di Bologna va in scena Sogni, variazioni sinfoniche su temi di Lucio Dalla a cura dell’orchestra Dalla Classica. Lo spettacolo nasce da un progetto di Beppe D’Onghia.

Il ricordo di Lucio Dalla

Dalle ore 18 alle ore 21 del 4 marzo si terrà a Bologna la manifestazione Sotto casa di Lucio che vedrà coinvolti artisti, amici e collaboratori di Dalla e che vedrà come location proprio la via D’Azeglio dove abitava e spesso amava passeggiare Lucio. Il 4 marzo il programma Unici su RaiDue, in onda alle 21, sarà dedicato a Lucio Dalla. Invece il 4 e 5 marzo alle ore 21 al Teatro Duse di Bologna va in scena Futura, ballando con Lucio: musiche di Lucio Dalla, coreografie di Roberto Castello e regia di Giampiero Solari

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *