0

“Al monte” con Alessandro Mannarino

A tre anni di distanza dall’ultimo album e dopo aver collezionato sold out in tutta Italia con i tour successivi, il 13 maggio Alessandro Mannarino torna sulle scene con “Al monte” (Leave srl/Universal Music), l’atteso terzo disco di inediti che dall’11 aprile verrà anticipato, in radio e negli store digitali, dal singolo “Gli Animali”.

Alessandro Mannarino

Alessandro Mannarino

Così commenta l’album Mannarino: “Gli animali ci somigliano? O siamo noi che somigliamo a loro? E in questa corsa a mangiarsi, annusarsi, inseguirsi, sbranarsi, ci sarà un modo per salvare la pelle? Forse si, dice il veridico e in buona salute nonno Mannarino, la vera voce del Patriarca, che spiega al nipote come debban fare i pesci a non farsi prendere all’amo “bisogna saper distinguere la luce delle stelle da quella delle lampare”. Perché si somigliano, ma sono diversissime. E non solo per i pesci…”.

Questa la tracklist di “AL MONTE”: “Malamor”; “Deija”; “Gli Animali” ; “L’Impero”; “Scendi giù” ; “Gente”; “Signorina”; “Al Monte”; “Le Stelle”.

Oltre 40mila copie vendute con i due album precedenti, “Bar della rabbia” (2008) e “Supersantos” (2011). Premio Gaber e Premio Siae come miglior artista emergente. Due partecipazioni al Concertone del Primo Maggio. Un tour negli Stati Uniti e in Canada (insieme a Subsonica e Negrita). Autore dell’arrangiamento della sigla di Ballarò e della colonna sonora del film di Rolando Ravello “Tutti contro Tutti”, vincitrice al Magna Grecia Film Festival.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *