0

Emma, tra Eurovision e Limited Edition

A pochi giorni dall’Eurovision Song Contest 2014, dove EMMA rappresenterà l’Italia, cresce l’attesa per i 6 concerti speciali di quest’estate Emma Limited Edition. L’11 luglio, per la tappa al Lucca Summer Festival, Emma avrà un ospite d’eccezione sul palco: il songwriter newyorkese Rufus Wainwright.

emma
Emma sarà a sua volta l’ospite d’onore del concerto di Wainwright all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 3 luglio. Tra i due artisti infatti, incontratisi per la prima volta a Venezia in occasione dei Cavalchina Awards (dove sono stati premiati come “personaggi unici e rari” dall’ideatore degli awards Matteo Corvino), è nato un rapporto di stima reciproca e amicizia, che si tramuta adesso in una straordinaria collaborazione live.

I 6 concerti Emma Limited Edition (prodotti e organizzati da F&P Group), porteranno Emma a calcare i palchi di alcune tra le location più suggestive e prestigiose d’Italia, ad essere protagonista di due festival tra i più importanti del panorama estivo e a tornare a cantare nella sua Puglia a distanza di due anni. Queste tutte le date: il 7 luglio all’Arena di Verona; l’11 luglio al Lucca Summer Festival di Lucca; il 19 luglio all’Hydrogen Festival di Padova-Piazzola Sul Brenta; il 22 luglio al Parco Gondar di Gallipoli (Lecce); il 26 luglio al Teatro Antico di Taormina (Messina); il 28 luglio all’Arena Flegrea di Napoli. RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale di Emma Limited Edition.

Alla finale dell’Eurovision Song Contest 2014, il 10 maggio a Copenhagen, Emma concorrerà con “La mia città”, brano interamente scritto da lei e contenuto in “Schiena vs. Schiena” (Universal Music), versione speciale dell’ultimo album dell’artista “Schiena”, che contiene due dischi: il primo con la tracklist originale arricchita da “La mia città”; il secondo con le tracce dell’album completamente riarrangiate in versione semi-acustica.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *