0

Parco Gondar, un’altra estate magica a Gallipoli

Il Parco Gondar si dimostra come ogni anno la più grande realtà live per il Sud Italia, con una programmazione a 360, attenta alle aspettative del più vasto pubblico e trasversale per ogni genere di musica.

rp_emma_01-300x187.jpg
Tra gli headliner principali per l’estate 2014 ospiterà infatti i grandi nomi della scena pop e rock, spesso in esclusiva: il ritorno di Manu Chao con l’unica data estiva nel Sud Italia (5 agosto) che dopo l’incredibile sold out dello scorso anno, ritorna a Gallipoli impressionato dall’affetto e dall’accoglienza dei suoi fan salentini e per fare un regalo alle migliaia di persone che in quell’occasione sono rimaste fuori dai cancelli; il gipsy punk balcanico dei Gogol Bordello con Asian Dub Foundation (18 agosto), l’appuntamento con i grandi artisti nazionali con Caparezza con il “Museica Tour” (16 agosto), Raphael Gualazzi con il “Welcome to my Hell Tour 2014” (4 agosto), che trasformerà l’Arena in Teatro, Emma Marrone “Limited Edition Tour” (22 luglio), Afterhours con “Hai Paura del Buio – Tour 2014”(1 agosto), Giuliano Palma con il suo “Old Boy Tour 2014” (9 agosto) e il dissacreante live dei Gem Boy (6 agosto). Esponenti principali per il world, reggae e l’hip hop, Boom da Bash (12 luglio), Anthony B (19 luglio), i marsigliesi Chinese Man e Afrodhite (25 luglio), gli Easy Star All Stars per la prima volta in Puglia con l’incredibile show di “The Dub Side of The Moon” (30 luglio), Clementino per il “Mea Culpa Tour” seguito dai dj set di Aucan e da Blatta & Inesha (2 agosto) il “Made in Salento festival” che riunisce in una sola serata alcune delle più rappresentative realtà salentine tra cui Sud Sound System e Après La Classe, che presenteranno entrambi le loro nuove uscite al pubblico di “casa”, ma anche Salento Calls Italy e Salento Guys e le migliori promesse del Salento (11 agosto), Beenie Man (3 agosto), Busy Signal (20 agosto), Ward 21 e Walshy Fire, la scatenata voce dei Major Lazer (21 agosto).

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *