0

Nomadi, a Luca Carboni il Tributo ad Augusto 2015

Luca Carboni è il vincitore del XXIII Tributo ad Augusto, manifestazione ideata nella primavera del 1993 dai giornalisti Stefano Ronzani e Fausto Pirìto con il consenso e il sostegno di Beppe Carletti (co-fondatore e leader de I Nomadi) e Rosanna Fantuzzi (compagna di Daolio, storica voce della band emiliana, scomparso il 7 ottobre 1992).

Beppe Carletti

Beppe Carletti

Il cantautore bolognese riceverà il riconoscimento durante il concerto-fiume previsto domenica 22 febbraio (dalle ore 16) a Novellara (Reggio Emilia) nell’ambito del NomadiIncontro 2015 che si aprirà sabato 21. Carboni ha deciso di destinare il premio in denaro ad Amami onlus, associazione no-profit impegnata dal 1995 nella istituzione di case di accoglienza, centri educativi, scolastici e professionali in Kenya, Zambia e Sudan e nella difesa del diritto di bambini e giovani di questi Paesi ad avere un’identità certa, cibo, istruzione, salute e l’affetto di un adulto.

Sono passati oltre due decenni e il Tributo è diventato un appuntamento prestigioso che tutti gli anni, intorno al 18 febbraio, giorno del compleanno di Daolio, richiama a Novellara, paese di nascita del cantante, più di 10mila persone da tutta Italia.

Il Tributo ad Augusto consiste in una Targa d’autore personalizzata in memoria di Daolio e in un premio in denaro che viene assegnato ogni anno come “riconoscimento del valore artistico e umano di musicisti che hanno fatto grande la canzone italiana”. Luca Carboni riceverà il Premio da Rosanna Fantuzzi, Beppe Carletti e Fausto Pirìto e si esibirà sul palco insieme con Carletti, tastiere (dal 1963); Daniele Campani, batteria (dal 1990); Cico Falzone, prima chitarra e voce (dal 1990); Massimo Vecchi, basso e voce (dal 1998); Sergio Reggioli, violino, percussioni e voce (dal 1998); Cristiano Turato, voce solista e chitarra (dal 2012).

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *