0

Roberta Di Lorenzo e…adesso guardami

Adesso guardami (ThisPlay Music) è il terzo album di Roberta Di Lorenzo. Contiene 11 brani di pop d’autore i cui testi e musiche sono stati interamente composti dall’artista.

La cover di "Adesso guardami"

La cover di “Adesso guardami”

Il terzo album della cantautrice è un lavoro autobiografico che accompagna l’ascoltatore all’interno del suo mondo personale e artistico. Le canzoni narrano in modo poetico e delicato le piccole cose della vita quotidiana, parlano d’amore e di sofferenza, ma soprattutto di rinascita, del cercare di vivere appieno i fugaci momenti di serenità, della sua voglia di ritrovare sé stessa, la propria identità, attraverso la musica: “Il mio nuovo album parla di scelta –racconta Roberta Di Lorenzo– scegliere di essere e non di apparire, di dire, di raccontare, del coraggio di riflettere in uno specchio per ritrovare sé stessi. Ho sentito il bisogno di dire la verità, non per gusto ma per necessità. Sono qui con la mia musica, la mia voce e la mia faccia, quindi Adesso guardami“.

La produzione artistica dell’album è di Paolo Iafelice, che ha lavorato con artisti del calibro di Fabrizio De André, Ligabue e molti altri. La distribuzione è curata da Edel Italy. Adesso guardami segue a tre anni di distanza il precedente Su questo piano che si chiama terra che contiene il brano E tu lo chiamo Dio, scritto e composto da Roberta Di Lorenzo e interpretato da Eugenio Finardi durante la 62ma edizione del Festival di Sanremo. Roberta Di Lorenzo ha inoltre collaborato con i fratelli veronesi Diego e Luca Fainello dei Sonohra firmando con loro il brano Continuerò, il nuovo singolo della band, appena pubblicato.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *