0

Christmas Tales per Federica Fornabaio

Nella migliore tradizione natalizia, Federica Fornabaio, giovanissima e affermata direttrice d’orchestra, pianista, compositrice pluri-premiata di colonne sonore cinematografiche di successo, allieva di Ludovico Einaudi, pubblica un EP dal titolo Christmas Tales, nel quale rivisita al pianoforte con stile moderno e sensibile alcuni classici della tradizione natalizia, come “Silent Night” e “Marry Christmas Mr. Lawrence”.

Federica Fornabaio

Federica Fornabaio

Federica Fornabaio il 31 gennaio 2016 si esibirà in concerto nella prestigiosa cornice dell’Auditorium Parco della Musica Roma (Sala Gianni Borgna). I biglietti sono già disponibili on line su Ticket One.Federica Fornabaio, pugliese di Andria, diplomata in composizione e pianoforte, grazie alle sue qualità, è riuscita in pochi anni a ritagliarsi un posto di rilievo fra i più originali e apprezzati compositori italiani. Molte le collaborazioni che hanno contraddistinto la sua attività. Tra queste quella con Roberto Vecchioni.Un saggio del suo talento di compositrice è presente anche in “Christmas Tales” attraverso una composizione inedita, scritta appositamente per essere inserita in questo EP: “La Notte Delle Campane”, uno straordinario e suggestivo brano musicale in grado di immergerci nella più dolce atmosfera natalizia. Federica è allieva di Ludovico Einaudi (prima al suo stage ‘Musica per Film’ del 2006) ed è una eccezionale compositrice / direttore d’orchestra (ha diretto due volte al Festival di Sanremo, vincendo in entrambe le occasioni, con Marco Carta e Arisa). Ha composto già diverse colonne sonore (è stata finalista nel 2011 al Festival Internazionale del Cinema di Venezia e ai Nastri d’Argento e nel 2015 al Festival del BFI (British Film Industry) di Londra, la più importante manifestazione cinematografica britannica). Federica ha pubblicato il suo primo omonimo CD con la Warner Italia e attualmente sta lavorando al suo secondo album, la cui uscita è prevista per l’autunno 2016.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *