0

Non si “scappa”: con Rita Zingariello solo “possibili percorsi” speciali

E’ online Scappa, il nuovo videoclip tratto da Possibili Percorsi (Digressione Music, 2014), terzo album di Rita Zingariello.

Rita Zingariello

Rita Zingariello

Nato da un’idea della cantautrice pugliese, e finanziato attraverso una fortunata campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Musicraiser, il videoclip è stato diretto dalla regista Nicoletta Scilimati la quale si è servita di una tecnica mista, che combina il tradizionale stop motion e l’animazione digitale, avvalendosi per l’idea grafica dei disegni di Domenico Lopez e delle animazioni digitali di Luca Daretti. Il risultato è un videoclip curioso ed originalissimo sul concetto di fuga che riflette il sound del brano, sospeso tra pop e canzone d’autore. Gli arrangiamenti eleganti, le timbriche soffici della cantautrice pugliese ed il ritmo di cui è intrisa la Puglia rendono il brano fresco e moderno. A riguardo, la Zingariello afferma: “Scappa nasce in un momento della mia vita in cui qualcosa mi teneva ferma e io, che ferma proprio non so stare, ho sentito forte il bisogno di cambiare partendo dalla fuga. È passato un anno e se sono ripartita oppure ho corso sul posto ancora non lo so. Resta il fatto che la sensazione della corsa dopo la fermata e’ bellissima e assolutamente rigenerante”.

Il videoclip è stato presentato dal vivo il 17 gennaio alle 18,00 presso Area Otto a Matera. Durante il live act gli spettatori hanno avuto modo di ascoltare alcune anticipazioni dal nuovo album di Rita Zingariello con la premiere di tre nuovi inediti ed un brano arrangiato per quartetto d’archi dal Maestro Valter Sivilotti. Durante la serata sono state presentate diverse opere (fotografie, disegni, pitture, sculture) realizzate da artisti pugliesi e lucani che hanno interpretato il concetto della fuga attraverso l’hashtag #dacosascappi. Una giuria, composta dai tre autori del video Nicoletta Sciliamti, Luca Daretti e Domenico Lopez, ha scelto e premiato l’opera vincente.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *