0

Jam TV: il rock ha una nuova casa

Il TOM di Milano ha ospitato la festa di inaugurazione di Jam TV, nuovo progetto editoriale di Ezio Guaitamacchi, direttore della rivista che ha fatto sognare e incuriosire migliaia di italiani.

Ezio Guaitamacchi

Ezio Guaitamacchi

di Matteo Rossini

Dopo vent’anni da protagonista nelle case degli italiani, ora Jam TV mira a diventare il punto di riferimento per gli amanti della musica rock in uno spazio online in cui scoprire nuove voci di talento, rivivere i grandi miti del passato e saziare la fame di curiosità sul business discografico italiano. Il palinsesto della web TV prevede numerose rubriche, tutte differenti e ben costruite in grado di soddisfare ogni esigenza; ad esempio, si passa da “La storia del rock, day by day” in cui Ezio Guaitamacchi propone aneddoti del passato a “Jammin’@Jam”, mini live registrati nel fantastico studio di JAM TV, ovvero un archivio storico contenente oltre 25.000 cd, libri e strumenti musicali che lo rendono la nuova casa del rock. Ezio sarà affiancato da due giovani e promettenti conoscitori della musica: Francesco Taranto, classe 1991 ma già tanta esperienza nel mondo musicale, e Jessica Testa, musicista diplomata in violino. Questa nuova avventura editoriale di Guaitamacchi si preannuncia un fiore all’occhiello nel panorama italiano che per troppo tempo ha sofferto la mancanza di un medium in grado di parlare di musica rock agli amanti del genere e a chi, purtroppo, non la conosce abbastanza. La homepage del sito (www.jamtv.it) presenta tanti televisori quanti i programmi proposti così da far si che l’utente possa comporsi facilmente il proprio palinsesto. Finalmente, il rock ha una nuova casa in Italia!

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *