0

Eros Ramazzotti incendia Assago con un concerto pirotecnico

L’Eros World Tour fa tappa, o meglio incendia, il Mediolanum Forum di Assago. L’artista, portabandiera della musica italiana nel mondo, si è esibito per oltre due ore nel tempio meneghino della musica pop.

Eros Ramazzotti in concerto

Eros Ramazzotti in concerto

di Matteo Rossini

La serata è stata un susseguirsi di giochi di luce, scenografie accattivanti e tanta, tanta musica, il pane quotidiano dell’artista. Eros ha proposto sia i brani tratti dal suo ultimo album “Perfetto” sia i successi che l’hanno reso uno dei cantanti italiani più apprezzati in patria e all’estero. Il concerto si è aperto con “L’ombra del gigante”, “Il tempo non sente ragione” e “Perfetto” che hanno poi lasciato spazio ad alcune delle canzoni più famose della discografia italiana degli ultimi anni come “Stella gemella”, “ Più che puoi” e “Terra promessa”.

Ramazzotti al Forum

Ramazzotti al Forum

Dopo aver inanellato dieci brani e aver fatto saltare ed emozionare il pubblico, Eros ha proposto in chiave acustica e più intima “Tra vent’anni”, “Una storia importante”, “Adesso tu” e “L’Aurora”. La serata è subito ripartita con sei brani, tra i quali “Un’emozione per sempre” e “Cose della vita” per poi concludersi con “Un angelo disteso al sole”, “Fuoco nel fuoco” e “Più bella cosa”. Il concerto non è stato altro che una riprova del grande talento di Eros come artista, intrattenitore e voce italiana di enorme successo che dopo trent’anni sulla cresta dell’onda continua a mietere consensi su consensi. La serata si è conclusa con un bacio di Eros alla figlia Aurora e alla moglie Marica descrivendo il momento perfetto della sua carriera, proprio come vuole il titolo del suo ultimo disco.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *