0

Si scrive CRLN si legge Caroline…la manda Macro Beats: sarà un successo!

Caroline è l’EP d’esordio di CRLN, prima e nuova voce femminile ad entrare nel roster Macro Beats, in uscita venerdì 20 maggio 2016 su iTunes, tutte le maggiori piattaforme digitali e in tutti i negozi di dischi in un esclusivo formato digipack, distribuito da A1 Entertainment.

CRLN...Caroline

CRLN…Caroline

Sono già disponibili i pre-order su iTunes e i pre-order della copia fisica su MusicFirst, in entrambi i casi sarà possibile ricevere immediatamente il brano Via da noi in versione digitale. CRLN è una giovane cantautrice (classe ’93) originaria di San Benedetto del Tronto, un’artista dal sound internazionale in bilico tra indie pop, soul ed elettronica. Il suo primo EP Caroline è stato registrato ai Macro Beats Studio di Milano, prodotto interamente da Macro Marco con il supporto del producer Gheesa, dei polistrumentisti Ulisse Minati e Mirko Onofrio (Brunori SAS) e del bassista Roberto Dragonetti (Ghemon), con una preziosa incursione del “golden boy” dell’elettronica italiana Yakamoto Kotzuga nella traccia Un  viaggio senza fine.

I cinque brani si snodano tra sonorità raffinate e moderne, passaggi ipnotici e atmosfere ricercate su cui la voce elegante e a tratti fragile di CRLN racconta la quotidianità di una ragazza che, chiusa tra le mura della sua stanza, riflette su ritorni, abbandoni, delusioni e rivincite. Un debutto importante che cerca di scardinare i tradizionali canoni del pop italiano pur rimanendo fedele ad una certa tradizione melodica, con uno stile assolutamente personale e una naturalezza disarmante per un esordiente. Macro Beats si conferma ancora una volta una delle più importanti etichette indipendenti italiane, un marchio di assoluta garanzia, con a monte quel “quality control” che spesso sembra mancare nel mercato musicale usa e getta del nuovo millennio. A quasi dieci anni dalla sua prima pubblicazione Macro Beats apre il suo immaginario a nuovi mondi e a nuovi artisti che sicuramente si faranno apprezzare nell’imminente futuro.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *