0

Frank Sinatra secondo la magia di Matteo Brancaleoni

Sono passati cent’anni da quando nell’allora sobborgo di New York, Hoboken in New Jersey, da una famiglia di emigranti italiani, emetteva i suoi primi suoni Francis Albert “Frank” Sinatra, la voce, The Voice, e che voce.

Matteo Brancaleoni

Matteo Brancaleoni

Chissà se sentendolo piangere, il giorno della sua nascita i suoi genitori, Dolly e Martin Sinatra, si sarebbero immaginati che i vagiti di quel bebè, sarebbero diventati a breve quella voce unica che il mondo intero avrebbe ascoltato per un secolo? Il crooner italiano per eccellenza, Matteo Brancaleoni, rende omaggio a Frank Sinatra . Un omaggio sentito e sincero ad uno degli artisti più celebrati, un interprete inimitabile, uno dei personaggi dello spettacolo più affascinanti e più influenti del XXesimo secolo, una vera e propria leggenda americana. Un viaggio che partirà dagli esordi di Sinatra fino ai giorni nostri e che si snoderà fra le canzoni dello straordinario repertorio del cantante italoamericano da I’ve Got You Under My Skin, Fly Me To The Moon, Night and Day fino a My Way, New York New York, Strangers in The Night ed All The Way.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *