0

Mimes of Wine tornano con La Maison Verte

A tre anni di distanza dal precedente ”Memories for the unseen” ecco tornare i Mimes of Wine di Laura Loriga con un album nuovo di zecca, La Maison Verte, in uscita in italia ed Europa il prossimo 21 Ottobre ma che grazie alla collaborazione di Adam Moseley (produttore e sound engeneer dell’album precedente dei Mimes e che tra gli altri ha lavorato con personaggi del calibro di John Cale, Nick Zinner, Beck, The Cure, Scott Walker)è stato già pubblicato negli Stati Uniti dalla sua Accidental Muzik rec lo scorso giugno, riscuotendo consensi da parte dei media e del pubblico davvero calorosi avendo Laura Loriga tenuto la scorsa primavera una serie di concerti tra Los Angeles e New York.

Mimes of Wine

Mimes of Wine

In Italia l’album è stato anticipato da un ep di tre brani (La Maison Verte ep) lo scorso 15 aprile anche attraverso il suggestivo video di  ”Birds of a feather”, brano che verrà ripresentato nell’album. Realizzato dal videomaker statunitense Drew Pearson e lanciato in Italia da Indie-Eye. L’ep è disponibile su tutte le piattaforme streaming quali deezer apple music spotify etc etc etc.  In una dimensione musicale eterea, sognante ma ricca di momenti accesi, le voci calde ed emozionanti di Laura e del suo pianoforte sono sempre in primo piano, forti e fragili al contempo ma pienamente incastonati in una suggestione che definire semplicemente ”folk” potrebbe essere forse riduttivo, abbracciando contemporaneamente elementi di classicità e modernità che mantengono costantemente elevato un’attitudine musicale solenne, austera, quasi sacra. Teatrale e cinematografica come lo erano i Devics di Dustin O’Halloran e Sara Lov, conturbante come le migliori Cat Power e Lisa Germano, inclassificabile come i Dead Can Dance, intensa nella voce come Joni Mitchell di ”Ladies of the canyon”, ma assolutamente personale nell’espressione del suo bagaglio musicale.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *