0

Grease, il musical compie 20 anni

Per festeggiare i 20 anni di successo in Italia del musical Grease, la Compagnia della Rancia, solo al Teatro Luna di Milano, ripropone il musical con la Regia di Saverio Marconi.

Grease (foto Prandoni)

Grease (foto Prandoni)

di Carlotta Sorrentino e Martina Bentivogli

Per quest’edizione speciale troviamo Guglielmo Scilla, meglio conosciuto dal web come Willwoosh, nei panni di Danny Zuko, al suo fianco sarà Lucia Blanco a interpretare Sandy, la ragazza acqua e sapone che per riconquistare il bullo dal cuore tenero si trasforma diventando sexy e irresistibile. Insieme a loro Riccardo Sinsi e Eleonora Lombardo ad interpretare Kenickie e Rizzo. In alcune scene saranno sul palco, insieme al cast studenti di STM-Scuola del Teatro Musicale, MTS-Musical The School e STM-La Scuola del Musical; per un’esperienza formativa a 360 gradi al fianco di professionisti, in modo coinvolgente e divertente. Completa il cast Ilaria Amaldi, che nel 1997 interpretò il personaggio di Marty e oggi la ritroviamo in questo fantastico mondo nei panni di Miss Lynch. Tantissimi sono i partner che collaborano per questo spettacolo in scena giovedì e venerdì alle ore 21, sabato ore 15.30-21, domenica ore 15.30 dal 9 marzo al 30 aprile. DUCAN’S Italian Hair Salons e benessere e OFFICIAL Hairstylist curano insieme la direzione artistica e le acconciature di dei personaggi. Il regista Saverio Marconi pur mantenendo tutti gli elementi che hanno reso questo musical un successo pop senza tempo, per questa edizione speciale propone una nuova lettura di alcuni momenti, lasciando allo spettatore la possibilità di lasciarsi travolgere completamente dalla “GREASEMANIA”, anche grazie alla Grease band che sarà sospesa a mezz’aria nella nuova scenografia di Gabriele Moreschi, che suonerà dal vivo. Ora non ci resta che andare al teatro lune per diventare parte di questa “Greasemania”!

Grease (foto Prandoni)

Grease (foto Prandoni)

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *