0

SeiOttavi affrontano Le Rane di Aristofane

E’ stato presentato 53mo ciclo di rappresentazioni classiche del Teatro Greco di Siracusa, organizzato dalla Fondazione Inda Onlus.

SeiOttavi

SeiOttavi

Dal 6 maggio al 9 luglio 2017 andranno in scena I Sette Contro Tebe di Eschilo, Fenice di Euripide, e dal 29 giugno Le Rane di Aristofane, con la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Tra i protagonisti di quest’ultimo spettacolo i noti attori comici Salvo Ficarra e Valentino Picone e l’orchestra vocale SeiOttavi, che, per la prima volta in assoluto per un gruppo a cappella in una opera teatrale classica, interpreta un ruolo in scena. La formazione siciliana, infatti, non solo firma tutte le musiche originali e dirige il coro dell’Accademia d’arte del dramma antico, ma veste anche in panni delle Rane e dei Capi degli Iniziati. “Per le musiche de Le Rane mi sono avvalso del gruppo vocale dei SeiOttavi – ha dichiarato Giorgio Barberio Corsetti -, poiché avevo già apprezzato la loro grande versatilità, avendo collaborato con loro l’anno scorso al Teatro Massimo di Palermo. Sono infatti molto abili nello scrivere e interpretare con estrema semplicità musiche e stili diversi: dall’opera al jazz, dalla musica sacra al rock, dalla canzone moderna a quella tradizionale. Una mescolanza di generi musicali – ha proseguito il regista – come ci capita di ascoltare a tutti durante la giornata; un’attitudine quindi molto contemporanea quella dei SeiOttavi, che perfettamente si adatta allo spirito della messa in scena che stiamo allestendo per Le Rane.” I SeiOttavi sono un gruppo di sei voci che hanno fatto del contemporary a cappella il loro modo di esprimersi. Formano una vera e propria orchestra vocale, che riesce a mettere insieme polifonia, riproduzione di effetti strumentali, sonori, onomatopeici e di mouth-drumming e beat-box, tutto con le soli voci: un concerto virtuosistico e molto coinvolgente. I SeiOttavi sono: Alice Sparti, Germana Di Cara, Kristian Andrew Thomas Cipolla, Ernesto Marciante, Vincenzo Gannuscio, Massimo Sigillò Massara.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *