0

Celeste fa + 18

È disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming +18 (Offline Artistic Production / Artist First), l’album d’esordio della cantante siciliana Celeste.

Celeste (foto di Piero Perfetto)

Celeste (foto di Piero Perfetto)


+18, prodotto e arrangiato da Tony Brundo presso Sonoria Studio Rec, è un album che raccoglie 14 tracce, scritte in lingua inglese, italiana e in dialetto siciliano, che si caratterizzano per una sonorità pop rock elettronica e rappresenta un coinvolgente mix di generi, suoni e influenze musicali. La scelta del titolo dell’album non fa riferimento alla maggiore età artistico-musicale o ad una maggiore età come persona, la volontà è quella di racchiudere attraverso i testi e la melodia di ogni singolo brano un vero e proprio “diario musicale” che rivela diverse esperienze vissute, influenze di stile, di genere, di gusti, di conoscenze, di emozioni e soprattutto di libertà.

Io voglio parlare di felicità, è questo che io provo in questo momento, sono felice, sono soddisfatta – racconta Celeste in merito all’album – +18 fa parte di me, è stato un progetto che è cresciuto, ha guadagnato consistenza, si è ingrandito durante tutto il percorso. Il prodotto finale è veramente quello che volevamo all’inizio: diversità musicale, di suoni, di generi, di testi, un miscuglio di tendenze, con diverse contaminazioni, creando una bella atmosfera per interpretare e per emozionarsi. È, senza nessun dubbio, pieno di energia. Però, noi abbiamo sempre un desiderio in più, il mio è quello di fare tutto il possibile affinché tante persone possano ascoltare questo disco. Questo sarebbe il coronamento di questo lavoro.

Celeste, all’anagrafe Celeste Caramanna, è una cantante siciliana nata a Canicattì, classe 1997. La sua passione per la musica si manifesta fin dalla più tenera età: a sei anni impara a suonare il flauto traverso, frequenta una scuola di musica e fa parte di un coro. All’età di dodici anni comincia a studiare canto e pianoforte. Nel 2011 partecipa al programma televisivo Io Canto, dove ha modo di esibirsi con molti nomi importanti della musica pop italiana, come Claudio Baglioni e Toto Cutugno. Successivamente l’artista si è impegnata nella ricerca di un proprio stile musicale, alla maturazione del proprio talento. Il 10 Giugno del 2016 è uscito il suo primo singolo Once a day, che ha suonato in diverse radio e ha raggiunto quasi novanta mila visualizzazioni su YouTube. Durante l’estate, l’artista si è concentrata anche sugli studi universitari, seguendo il corso di Mediazione Linguistica e interculturale, sede Ragusa Ibla dell’Università degli Studi di Catania, approfondendo le lingue angloamericane e il portoghese. Inoltre, Celeste ha continuato a dedicarsi alla realizzazione del suo primo album, +18.

 

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *