0

Mai fermarsi è il nuovo singolo di Inigo feat. Francesco Baccini

Il nuovo singolo di Inigo Feat Francesco Baccini con Mai Fermarsi (ed. Chiasso Dal Fosso,  Interbeat Records, Promozione Ufficio Stampa Chiasso). Il brano è uno slogan (o per essere più contemporanei un hashtag), è un invito ad andare oltre i propri limiti, di qualunque natura essi siano, oltre gli alibi e oltre tutto ciò che non funziona.

Inigo feat. Baccini

Inigo feat. Baccini

Inigo (all’anagrafe Inigo Giancaspro) è un cantautore pugliese diplomato al C.E.T. di Mogol come autore e compositore. Nel 2008 dà vita al progetto Inigo & Grigiolimpido con il quale pubblica due dischi: l’omonimo Inigo & Grigiolimpido (Ema Records, 2009) e ControindiCanzoni (Interbeat, 2013). A questi si aggiungerà il singolo L’almanacco dei mondiali uscito in occasione dei Mondiali di calcio in Brasile a giugno del 2014. Da segnalare il premio per la “Miglior canzone d’amore indipendente” ricevuto dal Mei (Meeting delle etichette indipendenti), a febbraio del 2012, al Palafiori di Sanremo durante la settimana del Festival, per il brano “Tutta un’altra guerra” contenuto nel disco d’esordio.  A ottobre 2015 presenta ad “Area Sanremo” il brano “Di me e di te” con il quale vince la manifestazione e arriva alla finale di Sanremo Giovani in diretta su Rai 1 del 27 novembre. “Di me e di te” (in rotazione radiofonica dall’11 dicembre 2015) entrerà nella TOP 50 della Indie Music Like dell’anno 2016 (classifica dei brani più trasmessi dell’anno dalle radio indipendenti). A maggio 2016 viene premiato al Salone del libro di Torino grazie al testo del brano inedito intitolato “La tesi del coraggio” che riceve una menzione dalla giuria del “Premio InediTO – Colline di Torino” nella sezione “Testo Canzone”. Con lo stesso brano due mesi dopo salirà sul podio del Premio Lunezia nella sezione “Autori di testo”. L’estate del 2016 lo vedrà arrivare in finale al Premio Bindi e al premio Botteghe D’autore. Dal 2006 Inigo conta circa un centinaio di esibizioni tra festival e concerti. Tra le altre cose in questi anni ha condiviso il palco con artisti del calibro di Fabrizio Moro (per il quale ha aperto 5 concerti), Arisa, Simone Cristicchi, Riccardo Sinigallia, Cristina Donà e Simona Molinari.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *