0

Ermal Meta e Fabrizio Moro all’Eurovision Song Contest…a Lisbona

Per chi non lo sapesse, saranno Ermal Meta e Fabrizio Moro a rappresentare l’Italia all’Eurovision 2018, che si svolgerà a Lisbona dall’8 al 12 maggio. Ne abbiamo parlato nel dopo Sanremo, nell’entusiasmo di una vittoria (non troppo) annunciata. Al punto che hanno detto di essere convinti “che saremmo arrivati terzi. Siamo felici per quello che rappresenta la canzone, che sia arrivata a tutti. Ci abbiamo messo coraggio e speranza nella divulgazione di questo messaggio.
Rattristati per la polemica, sentiti feriti e attaccati ingiustamente ma ora non c’è sensazione di rivalsa, quando viene superato il momento difficile ci si guarda negli occhi e ci si parla. Tutto è tornato al suo posto ma dopo il chiarimento con i giornalisti”.

Ermal Meta e Fabrizio Moro  nella sala stampa dell'Ariston mentre annunciano la partecipazione all'Eurovision

Ermal Meta e Fabrizio Moro nella sala stampa dell’Ariston mentre annunciano la partecipazione all’Eurovision


E poi l’atteso annuncio, ma solo che dopo che Ermal Meta, a precisa domanda, ha chiesto se la gente sarebbe contenta di essere rappresentata da loro. Alla risposta affermativa della sala stampa dell’Ariston, Meta ha detto: “Allora andremo all’Eurovision. La nostra è una canzone d’amore verso l’umanità”. Infine riguardo alla sua creatività, Meta ha sottolineato che “è molto importante per il pensiero il mio essere albanese e italiano, c’è una sguardo doppio, alcuni pensieri arrivano in italiano, altri in inglese e si influenzano. Confine e frontiera sono parole strane, per un viaggiatore non ci sono e quando li superi sei una persona”.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *