0

C’è tanta bella Italia a Austin, a SXSW 2018

L’industria musicale e creativa italiana torna al South by Southwest Conference and Festival di Austin (SXSW) con una presenza in costante crescita: quest’anno 15 tra band ed artisti italiani attraverseranno l’oceano per esibirsi nella più importante fiera mondiale dedicata alla musica e alla creatività.

Joan Thiele negli studi Red Bull

Joan Thiele negli studi Red Bull

Italy @ Sxsw è l’iniziativa ideata nel 2014 da Francesco Del Maro e voluta da FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) e ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), a cui quest’anno partecipa anche Italia Music Export, l’ufficio per l’export della musica italiana di Siae. L’edizione 2018 vedrà alcune delle più interessanti proposte musicali italiane calcare i palcoscenici di Austin e animare due serate speciali in programma il 15 ed il 16 Marzo, nelle sedi prestigiose di Maggie Mae Gibson Room e Stephen F’s Bar. Tra gli artisti presenti, alcuni rappresentativi new comers della scena italiana: Altre di B, The Jackson Pollock Weird Bloom, Denis The Night & The Panic Party, Violetta Zironi, Wrongonyou, Damian McFly, Fabrizio Cammarata, Sonars, Christaux, Espana Circo Este, Joan Thiele, Bruno Belissimo, Blindur e The Yellow Traffic Light. Dopo il successo del 2017, gli showcase musicali si terranno all’interno della sede fieristica presso lo stand Italy @ Sxsw, che quest’anno raddoppia i suoi spazi; al suo interno saranno inoltre presenti alcune startup tecnologiche italiane di rilievo nel mondo della robotica, come Tactile Robots e Adam’s Hand. La novità introdotta nel 2018 è l’esperienza di realtà virtuale a cui verranno sottoposti i visitatori dello stand Italy @ Sxsw, che potranno navigare all’interno dei videoclip degli artisti italiani presenti. Italy @ Sxsw è partecipato da FIMI (Federazione industria musicale italiana), ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) e Italia Music Export, l’ufficio di Siae preposto all’export della musica italiana.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *