0

Elisa Costanzo ci ricorda…Cosa Rimane

Il nuovo singolo di Elisa Costanzo, Cosa rimane, è in rotazione radiofonica e in download nei principali digital stores dall’8 marzo 2018.

Elisa Costanzo

Elisa Costanzo

Il brano è stato prodotto da Francesco Tosoni, chitarrista, compositore, arrangiatore e sound designer (già produttore di Silvia Salemi e della vincitrice di XFactor4, Nathalie) e pubblicato su etichetta Noise Symphony/Pirames International. ͞Scrivere canzoni è il mio modo per fermare il tempo, per creare radici di esperienza in un presente che sfugge.͟ Così Elisa Costanzo descrive il suo modo di fare musica, ed è proprio il presente il tema centrale di “Cosa Rimane”: una riflessione sull’evoluzione della comunicazione che ha cambiato la percezione delle emozioni ed il modo di esprimerle.͞Consapevole però che la bellezza poi rimane͟. “Cosa rimane” è una  riflessione su quello che resta di ogni emozione  vissuta,  in  un  momento storico in cui la comunicazione è filtrata da uno schermo e, a volte, persa tra le “chiacchiere da tastiera”. Il brano è attuale, oltre che per la tematica affrontata, anche per il tessuto armonico intriso di sfumature elettroniche, senza rinunciare però ad un’anima più classica tipica della canzone italiana. Peculiarità di Elisa Costanzo è, poi, l’attenzione che la cantautrice riserva alla voce, che utilizza come un vero e proprio strumento. Nessuna data poteva essere più indicata dell’8 marzo, Festa della Donna, per l’uscita del singolo di un’artista che non ha paura di esprimere la propria opinione e i suoi sentimenti riguardo al mondo.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *