0

Mavi Phoenix, unica data in Italia

Un nuovo singolo YELLOW, prodotto dal berlinese RIP Swirl (aka LUKA), e una nuova data italiana al RADAR Festival per MAVI PHOENIXthe new swag queen che con Aventura è stata la protagonista della campagna internazionale Desigual. Ventidue anni, originaria di Linz e residente a Vienna, Mavi si è subito imposta nel panorama europeo come la nuova promessa dell’urban rap.

 

Mavi Phoenix

Mavi Phoenix (crediti foto: Kyle Weeks)

Dopo il Reeperbahn Festival e il Pitchfork Avant Garde di Parigi, Mavi è attesa questa estate nei festival migliori d’Europa, The Great Escape Festival (UK), Primavera Sound di Barcellona e Nos Primavera di Porto, Kosmonaut e Melt (Germania), LesInrocks Pool Party (FR) e moltissimi altri. La giovane austriaca ha conquistato pubblico e critica con l’EP Young Prophet (LTT Records, 2017) accompagnato dai singoli Quiet – inserito nella Spotify Global Viral top 50 chart e in anteprima su NYLON – Love Longtime – presentato su THE FADER – e Aventura, che ha cavalcato il 2017 con il suo stile esuberante e la sua attitudine da “I don’t give a fuck” fino a essere scelto per la campagna internazionale diretta da Luis Cerverò. Inizia ora un nuovo capitolo con questo primo singolo, Yellow.

Ascolta Yellow: https://open.spotify.com/track/5z0EPJmfSFYFS74Aqj5ks1

Avvicinata al mondo della musica all’età di 11 anni grazie a un vecchio Macbook regalatole dal padre, Mavi inizia a esplorare e sviluppare il suo stile musicale, trovando nell’urban rap la sua chiave espressiva. Il suo EP Young Prophet ne è la prova e marchia Mavi Phoenix come uno degli astri nascenti della scena urban pop del nuovo millennio, con un’attitudine R&B e hip hop che la avvicina ad artisti come Abra e M.I.A. Dopo primo EP di debutto (My Fault, 2014), Mavi presenta Young Prophet nel 2017. Nel 2018 esce con un nuovo singolo, Yellow.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *