0

Jinjer a Milano il 14 dicembre: è già sold out

Già TUTTO ESAURITO per l’unica data italiana dei JINJER, devastante concentrato di progressive groove metal capitanato dall’incredibile vocalist e femme fatale Tatiana Shmailyuk, che si terrà sabato 14 dicembre al Legend Club di Milano. Non saranno pertanto disponibili biglietti in cassa la sera dell’evento. Vi ricordiamo di diffidare da qualsiasi circuito di prevendita non ufficiale.

Jinjer

Jinjer


In seguito all’uscita del full-length più recente King of Everything e dell’EP Micro di quest’anno, i JINJER tornano con Macro, un nuovo album rivoluzionario che uscirà suNapalm Records il prossimo 25 ottobre 2019. Riff punitivi, voci aggressivamente mescolate e testi sorprendentemente profondi rendono questo progetto il più avanzato della formazione ucraina, portando l’ascoltatore in un viaggio tra trauma, lotta di potere e avidità in un granitico scenario di progressive groove metal.
Sfidando tutti i confini, la traccia di apertura intitolata On The Top presenta l’eclettico marchio della band e obbedisce a una sola legge: la propria. La frontwoman Tatiana definisce il carattere unico della band ucraina con sussurri minacciosi, voci affascinanti e ringhi brutali mentre cascate di riff letalmente groovish si fondono in un complesso songwriting. 


JINJER su Macro:
“Passare dalle piccole cose alle più grandi è l’ordine naturale delle cose, e abbiamo aperto la strada da ‘Micro’ a ‘Macro’, portando il peso di sentimenti, emozioni ed esperienze. Questo è un punto monumentale nella storia di JINJER, la quintessenza di ciò che ci rende ciò che siamo ora come persone e come band. Siamo orgogliosi di ogni singola nota cantata e suonata su ‘Macro’ e non vediamo l’ora che le ascolti!”

Oltre ad annunciare l’uscita del nuovo lavoro, JINJER hanno pubblicato un nuovo singolo e video ufficiale  Judgment (& Punishment) > https://youtu.be/zt3hEznbuuM
“Quante volte abbiamo reagito duramente a qualcosa solo perché semplicemente non lo capiamo? Sembra che ci sia un tratto umano innato in tutti noi, quando c’è qualcosa di sconosciuto o non familiare, che ci fa tendere a metterne in discussione la sostanza, ad attaccare e infine a distruggere questa cosa…proprio come le scimmie primitive. Ma quando ci colpisce, potrebbe esserci troppo da svelare. Ogni azione provoca una reazione.Judgment (& Punishment) è una reazione. Tienilo a mente.”

Dieci anni d’attività con tour in tutto il mondo, più di una volta detentori del titolo Best Ukrainian Metal Band e tre album più un EP all’attivo sono le carte del successo sempre in crescita per la band di Donetsk, non solo in madre patria. Degno di nota l’acclamatoKing Of Everything  e la sua Pisces, che vanta milioni di visualizzazioni e innumerevoli video di reazione su YouTube, nonchè Micro EP dello scorso gennaio, con i suoi singoli di successo Ape e Perennial.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *