0

Ilenya pubblica #cipensoioame e alle donne dice non arrendetevi mai

La cantautrice milanese Ilenia Smedile, in arte Ilenya, pubblica il nuovo singolo #cipensoioame e lancia un messaggio forte e chiaro alle donne: non arrendetevi mai.

Ilenya

Ilenya

GUARDA IL VIDEO

La cantautrice Ilenya (all’anagrafe Ilenia Smedile) torna sulle scene musicali con #cipensoioame, un brano pop-elettronico, disponibile negli store digitali, in radio e youtube dal 6 marzo 2020. Il singolo, interamente autoprodotto ed indipendente, è stato scritto dalla stessa Ilenya, in collaborazione con Daniele Piovani Massimo TorneseIl brano, volutamente pubblicato in prossimità della festa della Donna, trasmette un chiaro messaggio rivolto all’universo femminile, troppo spesso bersaglio facile di questa società, un invito a trovare la forza ed il coraggio di reagire e a non arrendersi mai. Un messaggio mai come in questo momento esteso a tutti noi. #cipensoioame racconta una storia, quella di una ragazza che ha deciso di smettere di inseguire illusioni e false promesse, nella vita come nella musica, dove il talento, se sei una bella ragazza, arriva sempre dopo…

Ecco come Ilenya presenta il suo pezzo“Una notte difficile da dimenticare… Troppi cuori infranti, troppe anime distrutte in quella sera. È bastato un post su Instagram per darmi il coraggio di scrivere senza pensare. Il post citava semplicemente quattro parole: “ci penso io a me”, citazione dello scrittore John Blauer. Quella sera decisi di sfogare tutta la mia rabbia, tirando fuori quello che da troppo tempo tenevo dentro e promettendo a me stessa che non avrei più sofferto. Ho reagito, mi sono tolta la maschera, che per me era solo un’illusione di difesa, forse l’ho capito tardi, ma l’ho capito. Non ho più paura di nulla, non mi vergogno di come sono. Da quella sera ho deciso di gridare e rialzarmi, di sorridere e volare, di sognare e decidere, pensando solo alla mia felicità. Donne, non abbiamo bisogno di nessuno, soltanto di noi stesse”.

Il singolo #cipensoioame è stato arrangiato da Manuel Bongiorni presso MBStudio a Piacenza, mentre il videoclip è stato realizzato da Alessandro Pelegatta.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *