0

Donato Dozzy ed Eva Geist presentano Il Quadro di Troisi

Il nuovo progetto si chiama Il Quadro di Troisi. Produttori italiani riconosciuti a livello internazionale, entrambi amanti della migliore cultura italiana e Massimo Troisi, Donato Scaramuzzi (Donato Dozzy) e Andrea Noce (Eva Geist) debuttano sull’etichetta tedesca multimediale e d’avanguardia per eccellenza, Raster, in collaborazione con Terraforma festival di Milano

Eva Geist e Donato Dozzy

Eva Geist e Donato Dozzy

L’album ‘Il Quadro di Troisi’ è il primo album synth-pop di Donato ed esce a metà ottobre in digitale e metà novembre in vinile.

Il disco è il risultato di un’enigmatica collaborazione tra i due nativi italiani, un intreccio dell’eterea voce di Andrea Noce con i paesaggi sonori onirici di Donato Scaramuzzi.

“Il Quadro di Troisi” è ispirato ad una mitica corrispondenza tra i due artisti sul leggendario attore e regista Massimo Troisi. I testi di Andrea sono sensibili e sfaccettati, si aggrappano perfettamente alle frasi musicali e fluiscono come i monologhi cinematico-visionari di Troisi.

Interi decenni di storia della musica nazionale vengono compresi e trasformati nel qui ed ora in modo estremamente creativo e puntuale. Il disco prende spunto dalla tradizione italo-disco, Synth Pop, corroborata dal contributo di artisti come il leggendario co-fondatore di Twilight Music, Pietro Micioni. Con “Il Quadro di Troisi”, Noce e Scaramuzzi dimostrano il loro eclettismo ed una travolgente infatuamento per il loro paese nativo.

Registrato tra Roma e Berlino, ‘Il Quadro di Troisi’ coinvolge in minor parte insieme al producer Pietro Micioni (Twilight Music/Audioteca RAI, Gazebo, Tiromancino, Marina Rei, etc.), anche la violinista Fiona Brice (Placebo, Kanye West, Boy George, etc.), il vibrafonista Daniele Di Gregorio (Paolo Conte), il chitarrista Massimo Aureli (Francesco de Gregori)Alex Alessandroni Jr (figlio d’arte del compositore Alessandro Alessandroni) ed altri talenti italiani.

“Il Quadro di Troisi” è una collaborazione tra Raster e Terraforma. Con questa uscita, la prima il cui fulcro è un tema prettamente italiano, Raster celebra il suo rapporto di lunga data con l’Italia ed il suo pubblico, racchiuso per diversi anni nel progetto dell’ “Electric Campfire” a Roma ( che ha visto artisti di Raster-Noton come Byetone, Alva Noto e  Ryuichi Sakamoto esibirsi)

Terraforma è un festival internazionale di musica sperimentale e sostenibile che si svolge dal 2014 nel parco di Villa Arconati, al quale Donato Dozzy è stato invitato ad ogni edizione in diverse forme, dai djset alle live performances sia in solo che con Voices From The Lake (insieme a Neel)

Donato Dozzy è il DJ/producer romano rinomatissimo sia in Italia che all’estero per la sua residenza agli esordi del club più famoso al mondo, il Berghain di Berlino, e importanti pubblicazioni su etichette che hanno fatto la storia come Tresor e Spectrum Spools/Editions Mego, tra techno e musica sperimentale. Il maestro italiano è noto anche per contributi e installazioni iconiche come quella per Ponte della Musica – Armando Trovajoli a Roma, uscita su Presto!?

Eva Geist è la compositrice e vocalist con dischi usciti su Hivern Discs e Macadam Mambo.

I due collaborano anche per ‘Electric Eden’, una serie di eventi e programmi radio per sonorità più oscure e “alcionie”.

 

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *