0

Neo Garfan esce col video Al di là del limite

Il videoclip di Neo Garfan (nome d’arte di Antonello GarofaloAl di Là del Limite” ha raggiunto in meno di un mese oltre 170mila visualizzazioni su YouTube. Il video, uscito il 27  ottobre, è diretto da Neo e Francesca Debri, con la collaborazione di Alfonso Alfieri che ha realizzato le riprese, il montaggio e la post produzione. Nel video c’è la partecipazione della ballerina Greta Martucci, già nel corpo di ballo di Amici.

Neo racconta: «La canzone e il video spaccano in due la vita di coppia, ricalcando l’incapacità dell’uomo di maneggiare il sottile vetro che compone la sfera emotiva della donna. Lei rappresenta la bellezza e la creazione che si contrappongono alla forma gretta dell’uomo, vittima di se stesso, arroccato nella sua convinzione di essere più forte. “Al di là del limite” è uno spaccato profondamente personale che si rivolge al pubblico, con la presuntuosa speranza di farsi riconoscere. Francesca Debri e io abbiamo immaginato il videoclip dalle sue fondamenta, progettando un’architettura estetica scarna e comunicativa. Il punto di partenza è stato la camicia di forza, dalla quale abbiamo sviluppato l’iconografia e l’atmosfera della scena. Ogni cosa riflette il suo contrario e lo incarna in sé. La danzatrice si libera nello spazio, lo riempie di colore, in un ritmo impetuoso, alterna tristezza, forza ed esasperazione dentro un dialogo che non prevede alcun contatto.La porta si fa interprete della non comunicazione, diviene protagonista e, nella sua immobilità, impone la dittatura della distanza. Incastonando questa pietra nell’anello del tempo, sembra quasi concepita al fine di cavalcare questo momento storico, nel quale il contatto è divenuto tabù, eppure il brano nasce in un periodo antecedente a quello che stiamo vivendo, quasi come se la storia avesse voluto accoglierlo ed eleggerlo a inno inesorabile di un limite che noi tutti ci troviamo ad affrontare.»
Il singolo “Al di là del Limite”, pubblicato lo scorso 23 ottobre, segna il ritorno di Neo Garfan dopo una pausa discografica e annuncia l’arrivo del terzo album “Suoni Dalla Luna” per gli inizi del 2021. Un brano intenso, impetuoso e toccante che parla dei limiti che appartengono al genere umano, di qualsiasi entità. Limiti che, come l’artista stesso racconta, «definiscono la nostra statura morale, che si oltrepassino o meno».

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a sky.it e collaboro col Secolo XIX. E poi c'è il blog note spillate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *