0

Nora, canta un amore tra ragazze in Bloody Mary

Dal 15 gennaio sarà disponibile in rotazione radiofonica “BLOODY MARY” (UIEM), il nuovo singolo di NORA già disponibile su tutte le piattaforme di streaming

Nora

BLOODY MARY”, nuovo brano di NORA, parla di una storia d’amore tra due ragazze. Fulcro della narrazione è l’impossibilità di una delle due di vivere e godere a pieno della bellezza del rapporto perché condizionata dalle persone che le sono vicine e che non approvano il suo modo di essere, considerandolo quasi un difetto, qualcosa da “aggiustare”.
Spiega Nora a proposito del nuovo singolo«Ritengo necessario parlare di questo tema affinché l’omofobia venga sconfitta e le persone possano amarsi e vivere senza condizionamenti e senza essere oggetto di critiche».

“Bloody Mary” è disponibile su Spotify al seguente linkhttps://spoti.fi/3rXNaV0

Biografia
Nora è una cantautrice toscana che vive attualmente a Milano. Ha una laurea magistrale in Scienze dello spettacolo, un diploma triennale in canto e un diploma biennale in musical. Nel 2020 partecipa alle selezione di Sanremo Giovani con il brano “Per nome”. Nel 2020 con la cover “La verità” by Brunori Sas vince la prima puntata di “Siepe Talent”, contest organizzato su Instagram da Siepe Team in collaborazione con AlgoMirko dello Zoo di 105. Nel 2018 è tra i 70 semifinalisti di Area Sanremo Tim con il brano “Il mio vivere”. Nel 2015 arriva tra i 60 semifinalisti a Sanremo: si esibisce davanti alla commissione del Festival con il brano “Come sempre”, scritto in collaborazione con il Maestro Gianluca Sibaldi. Nel 2013 è autrice e cantante di alcuni brani della colonna sonora del film “Un fantastico via vai” (2013) di Leonardo Pieraccioni, edizioni Warner Chappell Music.
Il nuovo brano di Nora dal titolo “Bloody Mary” è disponibile in digitale dal 18 dicembre 2020 e in radio dal 15 gennaio 2021.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *