0

Aliké manda un messaggio di denuncia contro lo slut shaming in Pills

Pills di Aliké anticipa l’Ep Free Therapy ed esprime la voglia di ballare, di essere provocanti e sensuali, di non soffocare nessun lato di sé contro lo slut shaming

Aliké

Miley Cyrus, Dua Lipa e la dance con echi anni ‘80 dalle chitarre elettriche taglienti e ritmiche potenti sono le fonti di ispirazione primaria di questo brano. Il testo racconta una reazione a un periodo difficile, usando come fuga la dipendenza emotiva. Un paradosso di cui Aliké si rende conto e si dispera, tentando comunque di vederci la felicità inseguita. La metafora di “Pills” rappresenta chiaramente le due facce dentro di noi: trasgressiva e sognatrice, forte e fragile, folle e razionale, tutte coesistenti e necessarie. In questo senso la canzone diventa anche una denuncia allo slut shaming ovvero la colpevolizzazione delle donne a cui piace esprimere inequivocabilmente la propria sensualità.

notespillate

notespillate

Giornalista musicale, lavoro a Sky TG24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *