0

E’ di nuovo tempo di Wind Music Awards

È tempo di WIND MUSIC AWARDS! Gli attesissimi premi della musica italiana tornano il 5 e 6 giugno per due serate in compagnia delle grandi stelle del panorama musicale italiano che, come di consueto, verranno premiate per i loro recenti successi discografici e, per la prima volta, anche per quelli live. utti gli Artisti premiati si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona.

Wind Music Awards

Wind Music Awards

Il “PREMIO LIVE”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA, verrà introdotto per la prima volta proprio quest’anno e verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017). I biglietti per assistere alle due serate dell’undicesima edizione dei WIND MUSIC AWARDS saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 11.00 di domani, giovedì 23 marzo, su www.ticketone.it  e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it ). Nel corso delle serate, che vedranno la partecipazione anche di ospiti internazionali, verranno consegnati altri riconoscimenti e premi speciali agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione. Un evento imperdibile, realizzato da Wind Tre, con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico AFI, FIMI e PMI e con la collaborazione di SIAE e ASSOMUSICA. Wind Tre, guidata da Maximo Ibarra, è la più grande realtà di telefonia mobile in Italia.

0

L’Ipocondria di Alessandra Nicita

Ipocondria di Alessandra Nicita è un pezzo ironico e brillante, non certo privo di simpatici doppi sensi, in cui l’amore arriva improvviso a salvare da ogni possibile malattia immaginaria.

Alessandra Nicita

Alessandra Nicita

L’uscita dell’EP, da cui il brano è estratto, è prevista a maggio su etichetta Stay Record e distribuito da Pirames International. Artista eclettica e vivace, scrittrice e cantautrice d’origine salentina e d’adozione bolognese. L’incontro fortuito con Lucio Dalla nel 1997 è decisivo per la sua vita. Successivamente esordisce nel panorama artistico nazionale con il libro: Sono stata molto delusa dai mirtilli, con ottimi consensi di pubblico. Nel 2013 scrive il suo secondo libro Arrivò l’amore e non fu colpa mia. A Gennaio 2016 esce il suo singolo Carolina Carolina, presentato in anteprima nazionale a Milano, insieme all’attrice e modella cubana, Ariadna Romero; il brano ottiene un premio a ”Casa Sanremo” e nel maggio dello stesso anno viene presentato alla Camera dei Deputati e tra i numerosi articoli viene recensito dal Radio Corriere Tv. Nel gennaio 2017 incontra il musicista e produttore Vinn Camporeale con il quale realizza un nuovo progetto discografico. Il primo estratto dall’album è Ipocondria, in uscita il 21 marzo su tutti i migliori store e accompagnato da un videoclip.

0

E’ marzo, arriva Danceland con la cover story di Brina Knauss

La dance affronta la primavera col nuovo numero di Danceland che mette in copertina Brina Knauss

Danceland di marzo

Danceland di marzo

C’è poco da raccontare perché Danceland, che porta il graffio del mio amico Daniele Spadaro, è da sfogliare più che raccontare. E’ un po’ come la filosofia della dance: si va a ballare non si pensa a ballare. Per scaldare le idee, tra i temi trattati, ci sono Armin Van Buuren, Ministry OF Sound e Soulwx. I Festival trattati sono Babylon, Timewarp e Ultra Music Festival. Infine entriamo al Peter Pan di Riccione, al Shed Club e al Wall Miami.