0

Serena Brancale gioca splendidamente con Vieni a ballare in Puglia

“Vieni a ballare in Puglia” è il celebre brano di Caparezza che Serena Brancale ha deciso di omaggiare a modo suo,  con l’intento di ricantare la provocazione e soprattutto ballarla.

Serena Brancale

Spiega Serena Brancale a proposito della scelta del brano:Caparezza è da sempre il mio rapper preferito, un genio della parola e del sarcasmo. Che c’è di meglio di cantare un brano che hai sempre sentito tuo? Come Indossare un vestito della tua stessa taglia o conoscere una persona e pensare… ‘ti tengo visto’ si dice in Puglia”.

0

Lucky Luciana seducente e trasparente in Kili Kome Kali

Venerdì 15 luglio uscirà KILI KOME KALI (Etichetta Hokuto Empire – Distribuzione Sony Music Italy / Columbia Records), il nuovo singolo dell’artista urban Lucky Luciana.

Lucky Luciana

Dopo aver pubblicato gli accattivanti singoli “A Milano”, “Lei (Sola)” e “TUTTI UGUALI” ed aver superato i 100 MILA followers su Instagram e i 35 MILA followers su TikTok, LUCKY LUCIANA presenta il singolo “KILI KOME KALI”. “KILI KOME KALI” è un singolo radiofonico e accattivante. tra hip hop e pop urban, dal ritmo coinvolgente. Un mantra trasgressivo, seducente e “pericoloso”, che rimane subito in testa. LUCKY LUCIANA è un’artista che racconta la propria vita e le esperienze difficili vissute sulla propria pelle con uno stile provocatorio e ironico. Femme fatale, LUCKY LUCIANA in “KILI KOME KALI” si mette a nudo, raccontandosi in maniera sincera e diretta, con il desiderio però di far muovere le teste a tempo di musica, quasi volendo esorcizzare i propri demoni danzandoci insieme.

0

Evra e Tuasorellaminore sono le Killer dell’amore tossico

Evra Tuasorellaminore presentano il singolo “Killer”

Evra e Tuasorellaminore

Nel brano (distribuzione Artist First), le due artiste raccontano di un amore tossico che riesce ad assorbirti completamente fino a spogliarti della tua stessa pelle, di un amore capace di incastrarti prepotentemente tra le sue stesse catene. Evra e Tuasorellaminore parlano della brutale fine di questa storia, rivolgendosi direttamente al carnefice, che come un killer, dopo essersi reso conto di non avere più il controllo, di non riuscire più a manipolare e controllare la sua vittima, decide di uccidere questo amore, senza dare alcuna spiegazione, senza lasciare traccia. Il brano è già stato inserito nelle playlist “New Music Friday” e “anima R&B” di Spotify.

Killer nasce un pomeriggio primaverile nell’home studio di Evra nella città di Bari. La base di questa collaborazione è una forte amicizia che lega le due artiste, nata in pochissimo tempo ma che si è rivelata davvero solida e autentica. Evra e Tuasorellaminore iniziano a scrivere questo testo, partendo da una storia realmente vissuta da Tuasorellaminore. Una parte del processo creativo è avvenuta proprio davanti a un caffè, momento in cui le ragazze hanno iniziato a scambiarsi pareri, riflessioni, dando vita pian piano il testo di Killer. Successivamente grazie alla mano e alle idee dei due produttori Klaus Noir e Dario Starace, il brano ha preso forma, evidenziando un carattere energico e tagliente, combaciando perfettamente con la potenza del testo.

“Dopo “Mi fa sentire sola”, “Mille possibilità” e “x averti”, brani con cui ha avuto la possibilità di distinguersi entrando nelle playlist editoriali “New Music Friday”, “anima R&B” (di cui è stata copertina) e “Una vita in università”, Evra torna con un featuring tutto al femminile con l’eclettica producer e cantautrice Tuasorellaminore. L’artista esce dal 2020 con diversi singoli, tra i quali spiccano “Zanzibar” con cui entra nelle playlist di Spotify “New Music Friday”, “Scuola indie”  “Una Vita in Università” e “TimMusic Novità Pop” e Fahrenheit, con cui riesce a farsi notare da MTV New Generation diventando artista della settimana.