0

Devil in Disguise è il nuovo singolo di Alice Mondia: Guarda il Video

DEVIL IN DISGUISE, primo brano anticipazione del nuovo album, rappresenta la presa di coscienza di una relazione nociva camuffata, come poi si rivelano tante situazioni della vita di tutti i giorni. La canzone riflette esperienze personali ed è dedicata a tutte quelle persone che si ripromettono di non lasciarsi ingannare dalle apparenze. Il pezzo è accompagnato da un accattivante video che porta la firma di Fabio Tartaglia.

Alice Mondia sulla cover (foto di  Gianni lo Giudice)

Alice Mondia sulla cover (foto di Gianni lo Giudice)

GUARDA IL VIDEO

Alice Mondìa è una giovane interprete ed autrice con doppia nazionalità, Svizzera e Tedesca, residente a Lugano. Artista poliglotta, amante dello snowboard e del wakeboard, del ballo R&B e delle star anni Ottanta, si è innamorata dell’Italia grazie anche al suo carattere solare ed estroverso.

Ha pubblicato fino ad ora 3 album, si è esibita in vari contesti come il concerto unplugged al Bravo Cafe di Bologna e il Concerto di Natale trasmesso dalla RAI la sera della vigilia, ha partecipato al Cebit di Hannover nel 2010 ed alle selezioni dell’ Eurosong 2011.

Durante una pausa per pianificare nuovi progetti, ha incontrato il produttore Pietro Foresti e con il suo sostegno e quello di Bob Benozzo, che ha assunto la direzione artistica del nuovo progetto ed ha fatto gli arrangiamenti dei brani, è stato prodotto un nuovo album inedito che uscirà nei prossimi mesi e che riflette ed implementa i riferimenti artistici maturati da Alice. Questo nuovo lavoro ha guadagnato l’attenzione dellaUniversal Music, che ne assicura la distribuzione. La musica è il veicolo per andare oltre nelle cose, non riesco a pensare a qualcuno che non rimanga toccato da una canzone, da un inno, da una melodia. Io sono un ragazza fortunata che ha avuto la possibilità di provare ad esprimersi e vivere una moltitudine di esperienze di vita tramite questa arte.

Oggi mi ritrovo, pur non credendo alla casualità, a poter pubblicare un singolo tratto da un album ancora inedito, tramite uno dei più grandi distributori internazionali di musica e col sostegno di un team di lavoro di altissimo livello sia professionale che umano, che ha creduto in me. Avere qualcuno che crede in te è un regalo che fa fiorire tutto quello per cui hai sempre lavorato e in cui hai sempre creduto.

0

Una corsa nel paese di Alice

Alice Mondìa (foto di Gianni Lo Giudice)

E’ in rotazione radiofonica “Run”, il nuovo singolo della cantante svizzera Alice Mondìa e colonna sonora della manifestazione podistica  “La corsa dei santi 2013”, che si svolgerà l’1 novembre a Roma. L’artista, madrina della manifestazione, ha deciso di devolvere in beneficenza i proventi della vendita del brano, disponibile su iTunes, alla Fondazione Don Bosco nel Mondo per il progetto Un aiuto ai confini del mondo e per gli altri progetti missionari.

Così Alice Mondìa commenta la sua canzone. “Run é una canzone carica di energia, positività, amore per se stessi e per il prossimo. Correre vuol dire impegno, fatica, forza di volontà che non fa mollare fino al raggiungimento del traguardo: una cosa che si riflette nella mia vita. Bisogna avere obiettivi grandi e quando questi corrispondono a quelli di tante persone allora si possono creare grandi cose, come garantire salute e vita dignitosa a chi è più sfortunato e non può avere cose e servizi che nella nostra vita di privilegiati sono quasi scontate, come un dottore o delle medicine”.

Il brano prodotto e distribuito da Globerockker Music Services è stato composto e arrangiato dalla

Alice Mondìa (foto di Gianni Lo Giudice)

stessa Alice Mondia e da Renato Droghetti, già produttore artistico di Paolo Meneguzzi, ed è stato scritto dalla nota deejay radiofonica Francesca Faggella. Alice Mondìa è una giovane interprete ed autrice, di padre svizzero e madre tedesca, che si appresta a pubblicare il suo terzo disco. A 18 anni esordisce con “My Way or No Way”, album pop rock in inglese. Per poi assecondare la sua anima soul/black nasce nel 2012 “Scacco”, il nuovo album composto da brani in inglese e in italiano. Alice ha partecipato ai concerti del cantautore Gatto Panceri e al tour della band Sonohra. A dicembre 2012, è stata nel cast del Concerto di Natale insieme a moltissime star italiane e internazionali.

0

Alice nel paese degli amori difesi

Alice Mondia

La giovane interprete e autrice alemanna Alice Mondia ha pubblicato il nuovo singolo intitolato “Ho difeso il mio amore” su etichetta Globerockker (in tutti gli store digitali ed in promozione radiofonica).

Con il nuovo brano “Ho difeso il mio amore”, cover di “Nights in White Satin” dei Moody Blues ed incisa anche dai Nomadi, da Dalida  e dai Bit-Nik, Alice ha focalizzato la sua nuova proposta artistica sulla scia del suo precedente singolo “Ormai”, con suoni e arrangiamenti moderni ma che richiamano la semplicità e la forza delle origini della musica rock. In questo nuovo singolo Alice ha collaborato nuovamente con il produttore artistico Renato Droghetti, capace di trasferire perfettamente in musica le aspirazioni della cantante.

“Volevo ritornare nelle radio italiane -ha spiegato con entusiasmo Alice- con questo brano interpretato magistralmente dai Nomadi. E’ un pezzo degli anni ’60 dei Moody Blues, e questo gli dà quel tocco internazionale che mi contraddistingue da sempre in tutti i miei brani. E’ il mio omaggio a quel periodo che rappresenta l’origine del pop-rock. Quando lo interpreto mi emoziono sempre perché racconta l’amore con un mix vincente di estrema dolcezza e tantissima grinta».

Il 24 dicembre sarà la prima ospite rappresentante della Svizzera della XX edizione del Concerto di Natale e calcherà lo stesso palco con Al Jarreau, Dolores O’Riordan,Skye dei Morcheeba, Francesco Renga, I Nomadi, gli Stadio, i Sonohra e tanti ospiti. L’evento sarà in onda in contemporanea su Rai Due e RTL 102.5, media partner del concerto.

Alice Mondia è di nazionalità Svizzera e Tedesca e risiede a Lugano. Artista eclettica, amante dello snowboard e del wakeboard, del ballo r’n’b e delle star anni ottanta,  si è innamorata dell’Italia grazie anche al suo carattere solare ed estroverso. Modella nei ritagli di tempo, suona pianoforte e basso elettrico ed ha un’attrazione innata per qualsiasi palcoscenico, per il sushi e per i blazer! Già all’età di 18 anni incide il suo primo album sotto la direzione artistica di Gianluigi Fazio, “My Way or No Way” che si è guadagnato subito un contratto con il principale distributore svizzero Musikvertrieb. Dal 2011 il passaggio alla lingua italiana con il singolo “Rabbia”. Nel 2012 esce “Scacco” anticipato dal nuovo singolo “Ormai”, eseguito in un lungo tour estivo nelle principali piazze italiane.