0

Ad Andrea Bocelli il Global Awards 2018 per la sezione “Best Classical Artist”

Ennesimo riconoscimento internazionale per Andrea Bocelli che conquista anche il Global Awards 2018 per la sezione “Best Classical Artist”.

Andrea Bocelli

Andrea Bocelli

Il grande evento, che si è svolto questa sera a Londra, ha riunito tutte le più importanti stazioni radio del mondo – tra cui Capital, Capital XTRA, Heart, Classic FM, Smooth, Radio X, Gold e LBC – per celebrare i nomi più amati del mondo della musica, dell’informazione e dell’intrattenimento. Votato dal pubblico e da una giuria di esperti, Bocelli ha ricevuto il premio durante una spettacolare cerimonia di premiazione che si è tenuta nello storico teatro londinese Eventim Apollo, dove il tenore ha conquistato applausi a scena aperta e standing ovation da parte dei 4.000 presenti in sala esibendosi con “Nessun Dorma” e “Time to say goodbye”.
Insieme a Bocelli, 90 milioni di dischi venduti con Sugar, alla serata hanno partecipato alcuni dei più grandi artisti del mondo, tra cui Sam Smith, Rita Ora, Kasabian e Martin Garrix.

0

Matteo Bocelli e Jennifer Lopez insieme per Guess

Matteo Bocelli, figlio ventenne del grande tenore, compare assieme a Jennifer Lopez nella nuova campagna pubblicitaria autunno/inverno 2017 della Guess in uno scatto realizzato lo scorso autunno a Los Angeles.

Matteo Bocelli con Jennifer Lopez per Guess

Matteo Bocelli con Jennifer Lopez per Guess


Il secondogenito di Andrea Bocelli appare elegantissimo e sorridente abbracciato dalla diva più famosa del mondo in uno scatto che sta facendo il giro dei social. Matteo nel canto sta seguendo le orme del padre, studia al Conservatorio Luigi Boccherini di Lucca, e ha già ottenuto apprezzamenti con diverse esibizioni tra cui quelle alla Celebrity Fight Night del 2016 e 2017, e alla David Foster and Friends a Washington nel marzo scorso. Matteo è richiestissimo in tutto il mondo da importantissimi brand pubblicitari sia come testimonial che come performer.

 

0

In 250.000 per Andrea Bocelli in Polonia: uno scenario magico

n 250.000 hanno assistito allo spettacolare concerto che Andrea Bocelli ha tenuto a Stettino, in Polonia, in occasione della finale della Tall Ships’ Races, annuale regata internazionale di velieri.

Andrea Bocelli in Polonia

Andrea Bocelli in Polonia

Il concerto si è svolto in uno scenario particolarmente suggestivo, sul fiume Order, nel Wały Chrobrego, monumento principale della città polacca circondata da boschi, e centro culturale della zona. A metà concerto, la natura ha accentuato la magia del momento, regalando un improvviso arcobaleno sulle note di “Intanto amici qua”. Bocelli si è esibito con la Szczecin Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Marcello Rota, insieme al coro Chor Akademii Morskiej w Szczecinie, al flautista Andrea Griminelli (molto apprezzato su “Morricone American Themes”), al soprano Alessandra Marianelli, con la partecipazione di Ilaria Della Bidia. Il pubblico entusiasta ha accompagnato con calorosi applausi tutta la serata, regalando al tenore due lunghe standing ovation, dopo “Canto della Terra” e, a chiusura, dopo “Nessun Dorma”, mentre i fuochi d’artificio previsti per l’occasione illuminavano il cielo e si riflettevano sul fiume. A settembre Andrea Bocelli è atteso a Roma per la quarta edizione della Celebrity Fight Night Italy, uno dei più grandi eventi benefici del mondo.