0

Anneke torna in pista: prima "Drive" e poi il tour

Anneke Van Giersbergen

Anneke van Giersbergen torna a incantare il pubblico italiano con la sua voce eterea e potente. La carismatica cantautrice, ex frontwoman dei The Gathering, arriverà il 24 ottobre sul palco della Salumeria della Musica di Milano (ingresso 20 euro più i diitti di prevendita), dove porterà le canzoni del suo nuovo disco “Drive”, in uscita il 27 settembre. In apertura, il prog-metal atmosferico degli svedesi Minora.

Sono ancora poche le indiscrezioni trapelate sul quinto album in studio della cantante. Per il seguito di “Everything is Changing” del 2012, Anneke si è valsa dell’aiuto dell’autore e produttore Arno Krabman, e di quello della band che la accompagna live da anni. “Drive” sarà anticipato da un nuovo singolo e video, la cui data di pubblicazione è prevista per il 23 agosto. In un tempo in cui le band compongono interi album davanti a un computer, Anneke ha sottolineato la sua volontà di registrare il disco in maniera tradizionale, in studio con un ristretto gruppo di collaboratori fidati: il risultato è un sound organico e compatto che cattura alla perfezione la chimica della band.

Dopo aver prestato per 13 anni le sue straordinarie qualità vocali alla prog-metal band olandese The Gathering, Anneke intraprende la carriera solista nel 2007. Insieme alla sua nuova band Agua de Annique, la cantante si guadagna da subito una credibilità, pubblicando diversi lavori che ottengono ampi consensi a livello di pubblico e critica. Tra un disco e l’altro trova anche il tempo di collaborare con amici e colleghi di vecchia data, dagli Anathema (nell’album “Falling Deeper”), all’eccentrico Devin Townsend (nei dischi “Addicted!” ed “Epicloud”), ai conterranei Within Temptation (in “Black Symphony”).

“Everything is Changing”, uscito nel 2012, è stato una sorta di pietra miliare nella carriera solista di Anneke. L’album, il primo a non essere pubblicato sotto il nome di Agua de Annique, le è valso due nomination agli Edison Awards –  i premi musicali più prestigiosi in Olanda  – nelle categorie “Best Female Artist” e “Best Album”. Al disco ha fatto un seguito un tour trionfale, che ha portato  Anneke in oltre 25 diversi paesi inclusi UK, Germania, Francia e America Latina.