0

Rachel Sermanni, porta la sua magia dalla Scozia al Carroponte

Considerata una delle migliori promesse del folk, dalla Scozia arriva Rachel Sermanni per un appuntamento da non perdere lunedì 3 luglio al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI). Il concerto è a ingresso gratuito.

Rachel Sermanni

Rachel Sermanni

Con la musica folk nel sangue, Rachel Sermanni, classe ’91, è una cantautrice, musicista e artista di grande spessore, capace di trasmettere un’aura pura e mistica a chi la ascolta. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo EP, The Bothy Sessions, registrato con un gruppo di amici in modo del tutto spontaneo e profondo in una foresta. Il vero e proprio debutto discografico risale però al 2012, quando la Sermanni pubblica il suo Under Mountaiss, prodotto da Ian Grimble e registrato nel meraviglioso Watercolour Studios, immerso nelle West Higlands. Under Mountains è il primo vero contributo musicale di Rachel Sermanni al mondo e il primo momento in cui il mondo ha davvero accolto la musica della cantautrice. 4 anni di tour no stop le hanno permesso di trovare le giuste ispirazioni per creare nuova musica e registrare nuove sessioni, dal vivo e in studio.

0

Kiss, notti di Rock’n’Roll e di Rock’n’Roll All Nite: guarda le FOTO

La Notte con i Kiss è una notte che trascina fuori dal tempo. Ma è quello che si desidera già mentre a casa ci si prepara al tuffo in una piscina colma di oltre cento milioni di dischi venduti. I Kiss sono Paul Stanley , voce e chitarra, Gene Simmons, voce e basso, Tommy Thayer, chitarra e cori, e Eric Singer, batteria e cori. Li ho visti a Bologna, seconda delle due date italiane di questo tour 2017.

Kiss

Kiss, lo show inizia

Che sono dei professionisti, e non solo nella musica ma anche nella vita, si capisce dall’inizio: sul palco alle ore 21, come da programma, nei camerini alle ore 22.45. Un percorso netto che è un viaggio nella storia del rock, che ci riconcilia col rock. Alla faccia di chi dice che il rock’n’roll è morto. Che invece ha un grande futuro lo hanno dimostrato i tanti giovani (molti ragazzini) che hanno popolato la Unipol Arena di Casalecchio di Reno, pochi chilometri fuori Bologna.

Paul Stanely vola sui fan

Paul Stanely vola sui fan

Raccontare un concerto dei Kiss non è facile perché è come andare al luna park e pretendere che chi ti ascolta, il giorno dopo, recepisca le avventure che hai vissuto. Con i Kiss voli in verticale e in orizzontale, senti il calore delle fiamme e la delicatezza dei coriandoli sulla testa, senti le chitarre che friggono e la batteria che impone un ritmo forsennato, senti loro che raccontano l’amore per l’Italia e per i tagliolini con le vongole, la lingua di Gene Simmons è come quella del ramarro, temi sempre che arrivi a lambirti, gli stivali sono glitter-argentati e con la zeppa, il rock’n’roll è accesso tutto il tempo, chiedono la collaborazione del pubblico per alcuni cori e poi salutano i fan divisi tra il palco e due braccia metallici che sollevano Simmons e Stanley sulla folla.

Il saluto finale è dall'alto

Il saluto finale è dall’alto

Forse non è il miglior concerto rock in assoluto il loro, giocano molto a fare i guasconi e i brillanti, ma resta il fatto che sentirli suonare è sempre una emozione, è sempre andare alle radici del rock’n’roll.

Il fiammeggiante palco dei Kiss

Il fiammeggiante palco dei Kiss

Per questi e mille altri motivi i Kiss sono ancorati alla leggenda. E averli potuti applaudire ancora, per la terza volta, è stato un onore!

Il vampiresco Gene Simmons

Il vampiresco Gene Simmons

0

Il Secondo Cuore Tour di Paola Turci conquista i fan con le emozione: guarda il video

E’ in pieno svolgimento IL SECONDO CUORE TOURl’atteso tour che prende nome dall’ultimo album di Paola Turci, che proseguirà per tutta l’estate con altri 12 appuntamenti in tutta Italia: 16 maggio a  Fermo (Teatro dell’Aquila), 17 maggio a Trento (Auditorium Santa Chiara), 22 maggio a Milano (Auditorium La Verdi), 23 maggio a Reggio Emilia (Teatro Valli), 24 maggio a Vicenza (Teatro Comunale), 1 luglio a Pavia (Castello Visconteo), 2 luglio a Torino (Festival d’Estate c/o Piazzetta Reale), 4 luglio a San Miniato – PI (Francigena Melody Road c/o Piazza Duomo), 19 luglio a Trieste (Piazza Unità d’Italia),  29 luglio a Molfetta – BA (Bari in jazz), 4 agosto a Loano – SV (Arena Giardino del Principe), 11 agosto a Marina di Pietrasanta – LU (Teatro La Versiliana).

Paola Turci in concerto

Paola Turci in concerto

GUARDA IL VIDEO

Un intenso live che testimonia la rinascita di Paola con uno spettacolo in cui si concede completamente al suo pubblico. La scaletta è un susseguirsi di hit e brani che fanno parte di una carriera trentennale che si è evoluta brillantemente seguendo diverse fasi artistiche, ognuna corrispondente a una continua ricerca personale. Dall’ultimo singolo La vita che ho deciso, che racchiude appieno il significato de IL SECONDO CUORE, a Volo così, Mani giunte, Questione di sguardi, fino ad arrivare a Bambini, passando per Fatti bella per te il brano di grande successo che ha segnato il grande ritorno della cantautrice, presentato all’ultimo Festival di Sanremo assieme alla cover Un’emozione da poco. Paola, con la sua grande capacità interpretativa, ha accompagnato i numerosi spettatori in un percorso introspettivo e consapevole, raccontando il viaggio di una donna che ha finalmente trovato la giusta strada. Sul palco con lei, Pier Paolo Ranieri al basso e contrabbasso, Fernando Pantini alla chitarra elettrica, Fabrizio Fratepietro alla batteria e Roberto Procaccini alle tastiere. RTL 102.5 è media partner del tour.