0

Una canzone sul nulla, una canzone di adesso…il realismo magico di Eleonora Mila: il VIDEO

Canzone sul Nulla è il singolo di debutto della diciannovenne Eleonora Mila. Il brano, prodotto da Eugenio Ciuccetti dell’etichetta Bazee è caratterizzato da sonorità in cui trovano ampio spazio chitarre e fiati di sapore volutamente “vintage”.

Eleonora Mila

Eleonora Mila

GUARDA IL VIDEO

Si punta infatti senza mezzi termini ad introdurre il mondo musicale di riferimento della sua giovane interprete, cresciuta ascoltando Etta James e Aretha Franklin ma anche Zucchero ed Amy Winehouse. “Canzone sul nulla” è un brano fresco e dinamico, dal testo lievemente surreale, che senza presunzione sceglie la strada dell’autoironia per lanciare una piccola provocazione nei confronti di molte canzoni di oggi, spesso ricche di frasi fatte e artificiose suggestioni, ma vuote di reali significati. Il testo è stato scritto dallo stesso Eugenio Ciuccetti, già autore e produttore, tra gli altri, della jazz band IL BOOM. La musica e l’arrangiamento sono stati curati da Maurizio Anesa, professionista affermato, in passato già compositore per Mina e autore di sigle tv come quella della soap opera “Sentieri” e del programma “Buongiorno Italia”. Nella sua lunga carriera Anesa vanta inoltre collaborazioni pluriennali con le orchestre della Rai e di Canale 5 oltre che con artisti del calibro di Adriano Celentano e Franco Battiato.

0

Talent Show per Alessia Luche

Il disco prodotto dall’etichetta Bazee, mette in evidenza le doti interpretative della giovanissima Alessia Luche, capace di presentarsi al pubblico in modo sorprendente con un prodotto pop sofisticato e mai banale.

Alessia Luche e la cover di "Talent Show"

Alessia Luche e la cover di “Talent Show”

Dopo gli ottimi risultati ottenuti lo scorso autunno con il singolo d’esordio Amori Imperfetti, entrato nella top 50 della classifica Indie Music Like (la playlist di gradimento delle indipendenti preferite da radio e new media), la giovanissima interprete brianzola Alessia Luche è ora pronta a debuttare con il suo primo album completo. Al suo interno 10 brani, che spaziano dal funky al jazz, di cui nove inediti in italiano e un’intrigante cover della celebre At Last, registrata ad Amsterdam in coppia con la talentuosa cantante ungherese Erika Kertesz.

Tutti i testi delle canzoni inedite sono stati firmati dal produttore esecutivo dell’album, Eugenio Ciuccetti, mentre le musiche portano la firma di Raffaele Rinciari, Gianluca Borgogno, Francesco Albini, Davide Perra e Gianni Salis. Di Rinciari e Perra sono anche gli arrangiamenti. L’uscita dell’album sarà inoltre accompagnata da quella di due videoclip: quello del brano Trasformazioni di me (realizzato da Jenny Arte Video di Padova) e quello di At Last, girato presso lo studio di registrazione Key Element di Amsterdam (con la regia dell’olandese Remi Schouten).

0

Alessia Luche canta amori imperfetti

Amori imperfetti racconta di quegli amori senza “promesse o progetti” che alcuni condannano o rinnegano semplicemente perché non corrispondono al classico cliché del “vissero felici e contenti”. Storie che al contrario, a modo loro, sono comunque in grado di muovere forti sentimenti e profonde emozioni. Al momento Alessia è impegnata con i suoi autori alla realizzazione del suo primo disco.

La cover di Alessia Luche

La cover di Alessia Luche

Nata a Monza, giovanissima si avvicina al mondo della musica partecipando a vari concorsi locali con buoni risultati; nel 2003 arriva alla fase finale dello Zecchino d’oro. Partecipa poi al progetto Jam n’ dreams contro il bullismo. Continua ad ottenere ottimi risultati in diversi concorsi canori fino al 2011, anno in cui è vincitrice del Cantabrianza. Il 2012 e 2013 la vedono impegnata nelle selezioni di Amici di Maria De Filippi arrivando alla puntata televisiva della formazione della classe. Nel 2013 partecipa anche al concorso Milano Teatro in Festival del quale è vincitrice. Nel 2014 inizia il suo percorso discografico con Bazee, opportunità che tra l’altro le consente di girare a Parigi il video del suo primo singolo, Amori imperfetti, con il regista Enrico Bartolucci. Contemporaneamente si reca ad Amsterdam per una serie di esperienze musicali, tra cui uno stage con la cantante jazz Erika Kertesz.