0

Valentina Mattarozzi live a Bologna alla Fonoprint Arena

Valentina Mattarozzi, una delle artiste più coraggiose del panorama musicale italiano, sarà venerdì 18 alle ore 21  in concerto a Bologna. Fico Eataly World, la Fabbrica italiana contadina agroalimentare Eataly, è il luogo ideale dove scoprire sempre cose nuove e, grazie alla collaborazione con Fonoprint, diventa anche Fabbrica della musica. Una sinergia volta a mettere in luce le eccellenze della musica italiana con un occhio di riguardo per il cantautorato.

Valentina Mattarozzi

Valentina Mattarozzi


Lo spazio Fonoprint/Fico è esclusivo, nella rassegna si sono esibiti, Caccamo, Scanu, Red Ronnie con la sua Fiat Music e altre band e cantautori meno conosciuti ma con un bagaglio artistico che chi gestisce Fonoprint ritiene interessante e giusto da proporre. Sono stata a sorpresa scelta dalla Fonoprint, per me è stata una bellissima sorpresa. Porterò in concerto alcune canzoni del mio primo album Vally Doo, alcuni brani che saranno inseriti nel prossimo album che proverò a scrivere interamente da me (lo sto ancora scrivendo) e le cover di cantautorato e blues che fanno parte del mio back ground. Non poteva mancare Billie Holiday, chiuderemo il concerto con il suo brano per eccellenza : Billie’s Blues. Con me sul palco i musicisti di sempre che mi accompagnano, mi piace definirli compagni di viaggio, Luigi Scerra al piano, Giannicola Spezzigu al basso, Umberto Genovese alla batteria. Una new entry,  il sassofonista Andrea Ferrario. Ma ci saranno a coronare la serata anche due ospiti, il sassofonista mantovano Igor Palmieri, che ha condiviso con me la stupenda esperienza della registrazione del CD dedicato a Billie Holiday e il chitarrista Giampietro Martirani, vecchia conoscenza fra l’altro in Fonoprint, avendo collaborato con tanti artisti passati da lì. Primo fra tutti, Lucio Dalla. Si ascolterà Blues e cantautorato italiano con un back ground musicale jazz, affrontando le due costole musicali importanti con sonorità diverse dal quale solitamente vengono rappresentate,  ma che per effetto magico della musica si compenetrano e non sembrano essere poi così distanti fra loro

0

Alanis Morissette, in Italia per tre date

Alanis Morissette è una delle cantanti e autrici più apprezzate nel panorama musicale contemporaneo. Il ritorno live in Italia, attesissimo, avverrà quest’estate con tre concerti evento il 9 luglio al Roma Summer Fest (Auditorium Parco della Musica- Cavea), il 10 al Pistoia Blues Festival (Piazza Duomo) e il 25 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro).

Alanis Morissette

Alanis Morissette


I biglietti saranno disponibili per l’acquisto a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 21 febbraio su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

E’ dal 1995 che Alanis Morissette continua a conquistare fan e critica di tutto il mondo con i suoi lavori musicali e non. Basti pensare che la cantante canadese ha vinto 14 Canadian Juno Awards, 7 Grammy (e ottenuto ulteriori 14 nomination), ha ricevuto 1 candidatura ai Golden Globe e venduto oltre 60 milioni di dischi. Nel 2015 ha pubblicato un’edizione speciale del suo disco di debutto, ormai un cult della musica, “Jagged Little Pill: Collector’s Edition” che celebra i 20 anni dall’uscita.  Alanis, che è stata inserita nel 2015 nella Canadian Music Hall of Fame, si dedica a numerosi progetti di beneficenza e ad organizzazioni umanitarie come Equality Now, Music Relief e UN Global Tolerance. Nel 2016 ha lanciato anche un podcast mensile, Conversation with Alanis Morissette, che include interviste e conversazioni con autori, dottori, educatori e psicologi, affrontando molteplici argomenti e tematiche riguardo l’arte, la spiritualità e il benessere psico-fisico. Attualmente Alanis sta lavorando al nuovo disco di prossima uscita e sta scrivendo un libro.

0

Bugo e un neverending tour da brivido

Dopo un anno denso di concerti in tutta Italia, Bugo riprende la sua avventura live con una serie di appuntamenti che lo vedranno impegnato con un incredibile spettacolo in acustico: giovedì 18 maggio sarà in concerto a Milano sul palco dell’Arci Ohibò (via Benaco, 1) Per tutte le info: tel. 02 3946 8399 – www.associazioneohibo.it.

Bugo

Bugo

Queste le prime date annunciate: 16 aprile Roma (Na Cosetta), 3 maggio Bologna (Bravo Café), 4 maggio Cantù – CO (Una e trentacinque circa), 5 maggio Asti (Diavolo Rosso), 18 maggio Milano (Arci Ohibò), 19 maggio Bagnacavallo – RA (Ingranaggi Festival), 20 maggio Savignano sul Rubicone – FC (Sidro). Nei concerti unplugged il cantautore ripercorrerà, chitarra e voce, le canzoni più rappresentative dei suoi 17 anni di carriera solista, dagli esordi fino ai brani dell’ultimo lavoro discografico “Nessuna scala da Salire” come “Me la Godo” e il nuovo singolo “Nei tuoi sogni”. Oltre ai concerti in acustico, già in calendario anche i primi nuovi live con band, che inaugurano una nuova fase della sua attività live. Dopo 10 anni Bugo ha infatti deciso di dare basta all’elettronica, riprendendo in mano una formazione rock classica, senza sintetizzatori e basi elettroniche, ma rock puro al cento per cento. I primi appuntamenti: 1 maggio Macerata (Giardini Diaz), 22 luglio Alba – CN (Tanaro Libera Tutti). “Nessuna scala da Salire” raccoglie 12 tracce che confermano come Bugo sia uno degli artisti più interessanti della scena contemporanea italiana.
La tournée è una produzione Massimo Levantini per Live Nation, per tutte le info: www.livenation.it, info line: 02 53006501.