0

Robin Thicke, linee annebbiate ma idee chiare

Robin Thicke nel video di "Blurred lines"

In testa alle classifiche in 25 paesi col singolo “Blurred Lines” che anticipa l’album omonimo. Note Spillate lo ha incontrato e intervistato a Milano. Nato a Los Angeles nel 1977, ha all’attivo sei album, una moglie attrice, Paula Patton, e una figlio di tre anni, Julian Fuego.

Robin Thicke un record di numeri uno.
Eccome e anche in Italia.
Avevo visto un suo concerto alcuni anni fa al Blue Note: era praticamente uno sconosciuto.
Ha ragione. Oggi forse sarebbe troppo piccolo. E magari anche inadatto visto che la mia musica è evoluta, è più contaminata.
Il video di Blurred Lines è una provocazione.
Premesso che io amo le donne e rispetto le donne, gioco sulla divisione su brave e cattive ragazze ma parlo anche di una vita in famiglia.
E’ stato anche censurato., il video.
Lo so ma io volevo far ridere, sono stato auto-ironico giocando sulla rima dick-thicke. I miei amici hanno riso molto.
In generale è stato gradito.
Direi di si, oltre 20 milioni di visualizzazioni.
Belle ragazze al suo fianco. Sua moglie le ha tenuto il muso?
Mia moglie è una  attrice e bacia uomini spesso sul set. Compreso Tom Cruise. Anche io per una volta ho voluto baciare un’altra, sul set del video.
Maretta in famiglia?
No. Per me è la più bella del mondo e mi ha sposato e sono un marito geloso.
Torniamo alla musica?
Volentieri. Le faccio ascoltare qualcosa di nuovo (collega l’i-phone a un pc, ndr): si intitola OOOlalà e può sembrare lontana dai dischi precedenti ma ora faccio la musica che mia piace.
Oggi chi comanda nella musica?
Ci sono rapstar e popstar.
Riprendiamo dalla linea annebbiata?
E’ la linea tra una buona e cattiva donna ma anche la differenza tra uomo e donna. Stessi desideri e stesse paure, la vita non è divisa in bianco e nero. Talvolta sono io l’uomo di casa. Sono romantico, molto sensibile, i miei compiti sono uguali a quelli di Paula.
Chi è un artista?
Non sei un artista se non crei la tua musica, sono stato per un lungo periodo senza scrivere nulla. Le faccio ascoltare For the rest of my life.
E’ una canzone scritta dieci anni fa e perfettamente integrata nell’album. Ora senta Give it to you.
Non sembra neanche sua, ha un ritmo dance e hip hop
Blurred Lines ha una differenza di stili importante ma non mancano le canzoni romantiche.

0

Salmo, non ti scordar di un Russell Crowe a…Midnite

La tracklist di Midnite

Il 2 aprile esce il nuovo e attesissimo disco di Salmo “Midnite” (Tanta Roba Label). Dopo aver svelato titolo, data d’uscita e prime tappe del tour 2013, ecco ora tracklist, data di uscita su iTunes del primo singolo e giorno in cui sarà possibile preordinare l’intero album, sempre su iTunes.

Ecco le tredici tracce di Midnite: dalla canzone di apertura “Borderline”, sorta di introduzione/manifesto, con la produzione di Stabber, si passa al primo singolo “Russell Crowe”, prodotto dai Cyberpunkers con il loro classico tocco elettronico che rende il rap di Salmo una valanga sonora inarrestabile. La terza canzone vede l’unione di Salmo e Noyz Narcos che celebrano così il loro particolare sodalizio con due strofe “treno”, tra le migliori di tutto il disco.

Presente anche Nitro (“Space Invaders”, traccia nr.4). Alla traccia 6, spazio per il futuro del rap tricolore Gemitaiz (“Killer Game”, in coppia con il socio Madman). Alla traccia 11 (dal titolo, tutto un programma: “Sadico”), il featuring di Mezzosangue. Menzione di merito allo storico mc britannico Navigator: perfetto su “Ordinaria Follia” (la numero 8), con il reggaeggiante beat del sempre ottimo Dj Shablo. Infine, in scaletta, anche “Old Boy”, uno dei pezzi più rappresentativi del concept di “Midnite”. Tra i produttori, anche due canzoni affidate a Big Joe e, da notare, ben quattro dei tredici pezzi sono stati interamente (auto)prodotti dallo stesso Salmo.

Il primo singolo “Russell Crowe” uscirà giovedì 21 Marzo su iTunes: sarà il primo devastante (ma anche ballabilissimo) singolo di Midnite. L’album sarà disponibile in pre-order su iTunes dal prossimo 25 marzo. Per continuare ad avere “pillole di avvicinamento” al nuovo disco di Salmo, restate sintonizzati anche sul canale facebook dell’artista che regala sempre sorprese ai suoi fan!