0

Doll Kill, Oh My Doll è il nuovo EP della rapper sarda: guarda il video di Tokyo

Oh My Doll è il quarto lavoro per la rapper sarda Doll Kill, un EP di quattro tracce prodotto dalla label romana TAK production.

Doll Kill

Doll Kill

TOKYO, IL VIDEO

Un po’ come in tutta la sua produzione, Doll richiama contenuti forti e provocatori, mettendo in luce la sua spiccata personalità. La copertina rimanda all’immaginario rosa degli Anni ’50, una critica alla massima aspirazione femminile dell’ epoca, le pin up, che rappresentavano la donna come mero oggetto sessuale. Attraverso le rime, l’approccio e il look, Doll Kill vuole destabilizzare il pubblico, mescolando femminilità e aggressività dove il suo viso candido tradisce un atteggiamento da “maschiaccia”. Doll Kill è una ragazza di poche parole, convinta del fatto che “la gente sta più attenta quando dici poco”. Anticipato dal singolo Metempsicosi con la produzione di Sick Luke e dal Tokyo, Oh My Doll è interamente prodotto da Eker Blow, beatmaker sardo, nonché fratello maggiore di Doll Kill. La scelta di non coinvolgere altri artisti con featuring, sottolinea la scelta dell’artista di concentrarsi su se stessa per mettere ulteriormente in luce la sua scrittura e il suo flow.

 

0

Doll Kill canta Tokyo aspettando il nuovo EP: il VIDEO

Tokyo è il nuovo video di Doll Kill, la rapper sarda che ha già destato l’attenzione della scena hip hop nazionale con le sue rime e il suo flow.

Doll Kill

Doll Kill


GUARDA IL VIDEO DI TOKYO

Il nuovo lavoro Tokyo assieme all’ultimo brano Metempsicosi, saranno inclusi nell’EP composto di cinque tracce in uscita per TAK production. La produzione è firmata da Eker Blow, mentre il video dal retrogusto Japan è stato realizzato da Ludovico Canali De Rossi per Edit One. Le rime del testo scorrono veloci raccontando situazioni personali, istantanee di vita quotidiana con rimandi al Giappone e alla città di Tokyo. Uno stile diretto che riflette il carattere forte dell’artista, dove rappresentare il rap al femminile diventa un punto di forza piuttosto che un paragone con la scena.

0

E’ rap la metempsicosi di Doll Kill: guarda il video

Una delle promesse del rap al femminile italiano: Doll Kill al secolo Giulia Galitziaclasse 96.

Doll Kill

Doll Kill

METEMPSICOSI di DOLL KILL: il VIDEO

Giulia viene dalla Sardegna e dopo una gavetta tra concerti e pubblicazioni discografiche, viene notata dell’etichetta romana TAK che dal 2016 la offre un contratto. Il testo e le rime rappresentano perfettamente quella che è l’attitudine di Doll Kill tra un flow serrato e concetti diretti, pochi fronzoli e uno stile che non ha nulla da invidiare ai colleghi mc. Una personalità forte e decisa che riflette anche nella musica il suo modo di vivere e affrontare la realtà. Per la base è stato scelto Sick Luke, uno dei producer più stimati della nuova scuola che tra suoni electro e una cassa sincopata ha creato un tappeto sonoro che esalta il testo l’atmosfera volta dall’artista. Il video realizzato da Ludovico Canali De Rossi e Thomas T Fasciana per Edit One, è stato realizzato in un tipico contesto urban, con una crew di ballerine che accompagna per tutte le scene.