0

Eujenia signora della dance con “Amami boy”

Una grinta che non ti aspetti. Eppure c’è. E per fortuna perché con la voce che ha Eujenia ha tutte le carte in regola per salire sul carro delle popstar. Il suo EP, trascinato dal singolo “Amami Boy” va bene e lei sgna in grande.

Eujenia

Eujenia

Eujenia che estate la attende?
Facci parecchie date, soprattutto al Sud. Aprò i live di Paolo Meneguzzi.
Certo che lei piemontese dovrebbe conquistare il nord.
Lo farò dall’autunno, spero.
Quando da Eugenia Goria nasce Eujenia?
Cinque anni fa ho iniziato il percorsa da autrice, volevo tracciare una strada e seguirla.
Prima?
Ero solo ballerina e corista. Ho partecipato a un casting per entrare nello staff di Paolo Meneguzzi, è andato bene e sono partita.
Ora si sente completa?
Sì. Non posso stare senza danza o musica.
Lei è anche autrice…
E’ difficile mettere parole su basi rythm & blues e dunque ho scelto di correre da sola leggendo libri, studiano gli arrangimenti. Sono auto-didatta.
Niente talent?
Qualche provino lo ho fatto perché accorcia la strada ma a far crescere è l’esperienza.
Coscienziosa.
Ho conosciuto tanti che sono spariti dopo poco, c’è tanto ricordo e si fatica a ricordare. Voglio fare la gavetta.
L’EP?
Quattro inediti e il remix di “Amami Boy” più dance. I live vanno bene, a settembre vorrei uscire con un album completo. Ho tanti pezzi nel cassetto.
Genere?
Con la dance si può giocare molto ed è più facile andare all’estero.

0

Eujenia canta “Amami boy”

Si intitola “Amami Boy”, il nuovo Ep della ballerina e cantautrice piemontese Eujenia, in uscita su iTunes il 22 luglio. L’Ep sarà anticipato dalla title track, in radio da venerdì 18 luglio e accompagnato da un videoclip, visibile su Youtube

La cover di Eujenia

La cover di Eujenia

“Il testo del singolo ‘Amami Boy’ – racconta Eujenia – parla delle difficoltà che si possono incontrare in un rapporto di coppia nella vita quotidiana, e della consapevolezza che tutto si può superare quando due persone sono complementari e non possono esistere una senza l’altra, come il buio e la luce, il silenzio e il rumore, che esistono solo grazie al loro opposto. Ho scelto questo brano perché rispecchia molto il sound che preferisco, in particolare i suoni di synth, i pad, la batteria elettronica che richiama il mondo r’n’b internazionale ed allo stesso tempo ha una melodia con un testo in italiano”.

“Il videoclip – continua la cantautrice piemontese – è girato in una location semplice, pulita, minimale per concentrare l’attenzione sull’aspetto coreografico e stilistico del progetto. Ho dato molta importanza al look per far capire da subito quanto sia forte l’influenza del mondo hip hop e r’n’b americano. Mi sono ispirata ad artiste quali Beyonce, Rihanna, Jennifer Lopez: non solo cantanti ma performer a 360 gradi, donne forti, sensuali, che vogliono essere anche un esempio positivo per le altre donne”. La regia e la fotografia sono affidate a Edoardo Carlo Bolli.

Eujenia sarà inpegnata negli open-act del tour di Paolo Meneguzzi, ecco le date: 10 luglio a Colleferro (RM); 16 luglio a Sicignano degli Alburni (SA); 18 luglio a San Chirico Raparo (PZ); 4 agosto a Castelfranci (AV); 7 Agosto a San Cataldo di Bella (PZ); 8 agosto a Ciro Marina (CZ); 9 agosto a San Morello (CS); 16 agosto a Canneto Sabino (RI); 20 agosto a Castel Marrone (CE); 21 agosto a Villa San Pio (AP).