0

Eco di Sirene Tour: Carmen Consoli oltre il confine del sogno

Come una sacerdotessa laica in abito bianco pronta a regalare un sogno. Carmen Consoli così è apparsa sul palco del Teatro delle Celebrazioni di Bologna per la prima delle due date felsinee dell’Eco di Sirene Tour. Al suo fianco soltanto Emilia Belfiore e Claudia della Gatta, violino e violoncello. Quando sul palco sale Carmen è difficile annoiarsi ma questa volta mi ha davvero stupito, per carisma, eleganza, voce e magnetismo.

Carmen Consoli Live

Carmen Consoli Live

Il concerto, in forma semi-acustica, è andato avanti per circa due ore e mezzo ed è stato aperto da Eva, rivelazione dell’ultima edizione di X Factor, che ha conquistato il pubblico con tre canzoni, tra cui quel Voglio andare fino in fondo per lei scritto da Giuliano Sangiorgi. Carmen Consoli, perla nella conchiglia (quella è la forma che è stata data al palco) ha suonato, nell’arco della serata, ben sei chitarre. Non avendo un disco in promozione ha potuto costruire una scaletta che ha toccato tutte le tappe della sua storia. Il pubblico ha apprezzato fin dall’inizio quando ha proposto Sulle rive di Morfeo, Parole di burro e Fiori d’arancio. Poche parole e tanta musica. Un concerto essenziale ma che lascia il segno come un libro divorato con foga: lei non ha bisogno di parlato ci sono già i suoi testi che urlano. Si è concessa il doveroso ringraziamento al pubblico, ai suoi collaboratori e alle “due fimminazze, che in Sicilia a un valore positivo, che sono sul palco con me”, qualche aneddoto sulla sua famiglia e qualche lieve, nei toni ma non nei contenuti, richiamo sociale. D’altra parte canzoni come Geisha, Mio Zio e Maria Catena sono manifesti che denunciano, col cuore che ribolle, violenze verso le donne che non si sono mai sopite. A qualunque latitudine. Non mi dilungo sulla scaletta, va scoperta in platea…ma vanno citate perle (a proposito di conchiglia) quali L’ultimo bacio, Contessa Miseria, Confusa e felice, Quello che sento e Amore di Plastica con cui chiude la serata. Cercate, per quanto possibile, di incontrare Carmen e la sua musica…un viaggio profondo nelle nostre coscienze, che tocca i sentimenti, belli e brutti, e che fa tornare a casa col sorriso. Quei sorrisi che oggi sono sempre più rari.

0

Eva, dopo X Factor il tour (con Carmen Consoli)

Un talento indiscutibile, una voce calda e graffiante. Dopo il successo ottenuto sul palco di X Factor, arriva sulla scena live e discografica Eva, cantautrice ventisettenne capace di conquistare subito la stima di nomi eccellenti della musica come Manuel Agnelli (suo padre artistico), Giuliano Sangiorgi (autore del suo primo brano inedito pubblicato, “Voglio andare fino in fondo”) e Carmen Consoli (che l’ha scelta per l’apertura di alcuni suoi concerti).

Eva

Eva

Cantante, autrice, musicista, Eva Pevarello nonostante la giovane età, ha un vissuto importante che l’ha portata ad avvicinarsi alla musica con grande passione. Nata a Thiene, di professione tatuatrice, ha vissuto con i genitori in un lunapark fino a 6 anni: una vita da nomade, ricca di esperienze fantastiche e inconsuete, centrali nella sua formazione. Ha poi seguito le sue naturali inclinazioni artistiche, studiando disegno (ha frequentato il liceo artistico) e formando una band interamente al femminile, Le quote rosa, con la quale si è esibita in tutto il Veneto per diversi anni. È arrivata così a partecipare alla decima edizione di X Factor dove, grazie alla sua spiccata personalità artistica si è subito distinta e ha lasciato il segno nella squadra di Manuel Agnelli arrivando in finale. Grazie a questa esperienza ma soprattutto grazie al lavoro svolto insieme a Manuel ha potuto sperimentare generi musicali ai quali mai si era avvicinata prima, ha spinto la sua estensione vocale dove non credeva di poter arrivare, ma soprattutto ha acquisito una forte consapevolezza di sé. Ora è in partenza per il tour di Carmen Consoli: saranno suoi gli opening act di alcuni concerti della cantantessa; poi, dopo l’uscita a settembre del suo album di inediti, il 4 novembre partirà dal New Age di Roncade il suo primo live club tour da solista. Da fine febbraio Eva sarà, infatti, sullo stesso palco della Consoli per alcune aperture della sua tournée “Eco di Sirene”, un tour teatrale con soli archi e chitarra acustica, al via il prossimo 25 febbraio da Belluno. Dopo l’EP Voglio andare fino infondo, pubblicato il 15 dicembre 2016 contenente l’inedito e le 5 cover cantate al talent, a settembre 2017 è prevista l’uscita per la Sony Music Italia del suo primo album di inediti prodotto artisticamente dallo stesso Manuel Agnelli con altre collaborazioni prestigiose.

Eva Pevarello

Eva Pevarello

Le date live di Eva, prodotte e organizzate dalla OTR Live, già confermate a oggi sono:
Febbraio
25 – Belluno, Teatro Comunale – apertura concerto Carmen Consoli
27 – Verona, Teatro Filarmonico – apertura concerto Carmen Consoli
28 – Perugia, Teatro Morlacchi – apertura concerto Carmen Consoli

Marzo
4 – Roma, Auditorium Parco della Musica – apertura concerto Carmen Consoli
5 – Venezia, Teatro La Fenice – apertura concerto Carmen Consoli
8, 9 – Bologna, Teatro delle Celebrazioni – apertura concerto Carmen Consoli
19 – Genova, Teatro Politeama – apertura concerto Carmen Consoli
22 -  Milano, Teatro dal Verme – apertura concerto Carmen Consoli
24 – Milano, Teatro dal Verme – apertura concerto Carmen Consoli
29 – Mantova, Teatro Sociale -  apertura concerto Carmen Consoli