0

Tornano i Negrita: disco e tour nel 2018 e intanto Adios Paranoia

Negrita tornano con un brano inedito dal titolo “ADIOS PARANOIA”, che anticipa il nuovo album atteso agli inizi del prossimo anno. Dal 17 novembre il singolo sarà in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Negrita

Negrita

ADIOS PARANOIA è un brano scritto e composto dai Negrita, prodotto da Fabrizio Barbacci. Così la band ne racconta la genesi: Quando entri in una band, sottoscrivi delle regole non dette che saranno l’ABC del tuo futuro. Le regole variano da band a band. Nei Negrita vige da sempre la regola dei 3\3. Un terzo attitudine, un altro contenuti e l’ultimo, se non il primo, è il sound. Cos’è una band senza un suo sound? Poco o niente. Noi giochiamo da sempre col nostro sound. Lo stropicciamo, lo arricchiamo e lo rinnoviamo. Adios Paranoia non sfugge a questo trattamento. L’abbiamo composta in California, a due passi dal Messico. Parla di quei giorni e del carico di problemi e paranoie che ci siamo portati dietro lasciando l’Italia. Ma è nel sound che si concentra maggiormente il cambiamento. Via la paranoia, ma soprattutto via i vecchi concetti di composizione e arrangiamento. Nel videoclip ci siamo divertiti a girare fra cielo e sabbia, mete e miraggi, fuga ed esplorazione. Torniamo rinnovati, contemporanei e con la voglia di spaccare il domani. È la nostra ricetta per non invecchiare mai.

Nel 2018 i Negrita torneranno a suonare dal vivo il 10 aprile a Bologna, Unipol Arena; il 12 aprile a Roma, Palalottomatica e il 14 aprile a Milano, Mediolanum Forum.

MESSA IN VENDITA BIGLIETTI

  1. negrita.com

(per gli iscritti al Fan Club)

20.11 ore 10.00

general sale su ticketone.it

22.11 ore 10.00

 

0

Marco Guazzone e Stag, un’altra Mirabilia: guarda il video

“E’ con grande emozione che condividiamo con voi il videoclip del nostro nuovo singolo Mirabilia!”: con queste parole Marco Guazzone e Stag annunciano la loro nuova musica.

Marco Guazzone e Stag

Marco Guazzone e Stag

GUARDA IL VIDEO DI MIRABILIA

Mirabilia” è il nuovo meraviglioso singolo pop degli STAG, la band con Marco Guazzone, nei digital store per INRI e dal 19 dicembre in tutte le radio. Dopo un periodo di preziose collaborazioni per la creazione di colonne sonore del grande e piccolo schermo, gli STAG tornano nel mondo della discografia con “Mirabilia”. Lanciata in anteprima come un dono esclusivo in free download da inritorino.com e con il videoclip di Luciano Melchionna, la canzone annuncia l’uscita del prossimo album a marzo 2017.

Il titolo della canzone si ispira a quei luoghi chiamati Wunderkammer (Camere delle Meraviglie), sorti nel Cinquecento, in cui i collezionisti raccoglievano oggetti straordinari e incredibili. Tutti questi reperti erano chiamati mirabilia, ovvero cose che suscitano la meraviglia in chi le guarda. Come un inno dal sound pop internazionale, che si eleva per sollevare chi ascolta, il brano esorta a recuperare la forza di ricominciare, di spiccare il volo, partendo dalla riscoperta delle cose meravigliose che abbiamo dentro, da quello che si è raccolto, collezionato e costruito lungo la strada: “Noi siamo come stanze piene di idee, sentimenti, valori, ricordi, cose meravigliose. Se ci lasciamo andare, portiamo alla luce tutte le mirabilia nascoste dentro di noi e troviamo il coraggio di volare”. (STAG)

Lunedì 19 dicembre saremo in concerto al Ballad Caffè di Roma per festeggiare insieme l’uscita di “Mirabilia”,

0

Carroponte, serata con Lissie ed Erica Romeo

Elisabeth Maurus, a.k.a. Lissie, cantautrice statunitense classe 1982 nata a Rock Island (Illinois) annuncia il suo arrivo in Italia con il suo terzo lavoro in studio, My Wild West.

Lissie

Lissie

L’album, pubblicato lo scorso 12 Febbraio via Cooking Vinyl, celebra un nuovo capitolo della vita della cantautrice, che canta delle avventure vissute da quando si è trasferita nel Midwest lasciandosi alle spalle la propria vita in California. Una miscela di rock e folk molto fresca, immediata ma sempre credibile sono le chiavi del successo di Lissie. Il nuovo lavoro, anticipato dai singoli Hero e Don’t You Give Up On Me, è stato prodotto a Nashville da Bill Reynolds (Band of Horses). Appassionata di musica sin da bambina, Lissie abbandona ben presto gli studi per dedicarsi alla sua vera passione. Dopo la pubblicazione nel 2007 di un primo omonimo Ep, nel 2009 ne pubblica un secondo intitolato Why You Runnin. Prodotto da Bill Reynolds e pubblicato dall’etichetta discografica Fat Possum Records, l’EP è stato inserito nella lista degli otto debutti musicali più beneauguranti del 2009 della rivista Paste. In quegli anni collabora anche con DJ Harry con il quale crea il brano All My Life, che verrà inserito nelle serie televisive Dr. House – Medical Division, The O.C., Veronica Mars e Wildfire. Dopo aver firmato per la Columbia Records, nel 2010 pubblica il suo album di debutto, Catching a Tiger e nel 2013 Back to Forever. Entrambi gli album entrano nella Top 20 nel Regno Unito. Negli Stati Uniti i due album raggiungono la Top 5 nella classifica Billboard Heatseekers, il #5 e #11 posto, rispettivamente, nella U.S. Folk ed entrambi si guadagnano un posto nella Top 40 della Indie chart. My Wild West è il terzo album in studio per Lissie, il suo lavoro più una personale: un tributo alla sua vita in California, dal suo arrivo in città come cantautrice fino alla sua partenza per il Midwest più saggia e sicura di sé. “Le canzoni si sono rivelate più personali perché non ho seguito una piano rigido” dice, “Scrivendo ‘Hero’ e ‘Wild West’, non avevo idea, in quel momento, che avrei lasciato di lì a poco la California per tornare nel Midwest. Credo che la loro creazione abbia predetto i cambiamenti che stavano per accadere. Nel momento in cui ho deciso di non fare un album, ho iniziato a scriverlo. Quando tutta la pressione se ne è andata”. L’album è stato registrato con il produttore Curt Schneider – che ha supervisionato il progetto, ha prodotto 8 brani del disco e aggiunto il materiale registrato da Lissie con la sua band a Ojai – e con Bill Reynolds (Band of Horses ) a Nashville.

Ad aprire la serata è Erica Romeo col suo suono e uno stile compositivo molte newyorkese, con una netta impronta pop/folk.