0

Le Deva ci introducono nel 2018 con Grazie a Te

A partire da domani, venerdì 12 gennaio, sarà in radio Grazie a te, il nuovo singolo estratto da “4”, il fortunato album de LE DEVA: 10mila copie vendute tra fisico e digitale, numeri importanti per un progetto totalmente indipendente,  frutto di un lavoro che va avanti da oltre un anno e mezzo e che dimostra come il quartetto composto da Laura Bono, Verdiana, Greta e Roberta Pompa, sia riuscito a creare un’alchimia di voci unica che ha raggiunto risultati inaspettati.

Le Deva

Le Deva

“Grazie a te” sarà contemporaneamente disponibile anche in digital download su iTunes e sarà accompagnato da un videoclip girato in un’esclusiva location sulla Sila tra paesaggi innevati e una locomotiva abbandonata: “Il brano è un GRAZIE rivolto alle persone che abbiamo incontrato, agli amori, alle lacrime, alla gioia e ai lividi che ci hanno lasciato – ci racconta Laura Bono, che appare anche tra gli autori del brano- un grazie a tutto ciò che dà ritmo alla nostra vita”. Oltre a Laura, tra gli autori ci sono Zibba, Marco Rettani, Mario Natale e Verdiana che dichiara: “Il brano è una raccolta di “fotografie” e metafore che ci fanno riflettere su quanto, a volte, anche un semplice GRAZIE possa fare la differenza nei rapporti umani”.“GRAZIE interpretato come condivisione, amore, generosità e gratitudine“ aggiunge Roberta Pompa. “Ma è anche un GRAZIE rivolto anche al nostro pubblico – sottolinea Gretache ci segue con grande entusiasmo, dedizione e passione fin dal primo singolo”. La scelta cade su questo brano anche grazie al fanclub ufficiale de LE DEVA, che ha eletto la canzone come “la più bella dell’album” ed è il quinto singolo dopo il successo de “L’AMORE MERITA” (Disco d’oro nel novembre del 2016), “L’ORIGINE”, “UN’ALTRA IDEA” e “SEMPLICEMENTE IO E TE”. Le Deva, inoltre, sono già al lavoro per la realizzazione di una grossa tournèe che le vedrà in tour per la primavera-estate 2018.

 

0

Arrivano Le Deva….le manda Zibba: saranno grandi!

Sono conosciute come le ragazze de L’amore Merita, brano che ha avuto un grande successo raggiungendo il traguardo del Disco d’oro e ottimi riscontro di pubblico sui social con più di 3 milioni di visualizzazioni del videoclip. Oggi le quattro artiste Greta, Roberta Pompa, Verdiana e Laura Bono hanno deciso di unirsi sotto un unico nome: Le Deva.

Le Deva

Le Deva

La scelta di questo nome è molto significativa per le quattro ragazze e inquadra il cuore di tutto il progetto: “I Deva sono spiriti della natura appartenenti alla mitologia di diverse culture, dalla greca all’indiana – raccontano Greta, Roberta Pompa, Verdiana e Laura Bono – in particolare sono noti i Deva dei quattro elementi, pilastri portanti dell’Universo. Il richiamo al brano L’origine, secondo singolo che abbiamo proposto con altrettanti importanti risultati, nel cui video abbiamo impersonificato i 4 elementi della natura così come il richiamo all’Universo femminile che nella canzone viene celebrato, è stato immediato. Inoltre DEVA inizia con la ‘D’ di donna, ed è composto da 4 lettere, richiamo simbolico ai noi quattro”. Le Deva sono attualmente in studio di registrazione e stanno ultimando il loro primo album insieme, atteso per la primavera. Sotto la consulenza artistica di Zibba ed insieme alla squadra di lavoro che le ha lanciate sul mercato con L’amore Merita, le ragazze sono pronte a una nuova avventura.

0

Con Greta la Next Generation è già realtà

Greta è tra i 10 artisti scelti per partecipare al Music Awards – Next Generation 2.0, il contest online dedicato alla musica emergente dei Music Awards 2014, l’evento televisivo che premia i grandi artisti della musica italiana, con il suo ultimo singolo “L’amore non è fidarsi”. Fino al 28 maggio si potrà votare l’artista romagnola sul sito: i tre artisti più votati potranno accedere alla serata dei Music Awards del 3 giugno a Roma, in diretta in prima serata su Rai 1.

Leggi l’intervista di Note Spillate a Greta

Greta Manuzi

Greta Manuzi

“L’amore non è fidarsi” è il secondo estratto dall’album di Greta “Ad Ogni Costo”, disco che ha esordito direttamente al quinto posto della classifica e che è rimasto tra gli album più venduti per settimane. Il clip è stato girato tra la Spagna e il Portogallo, tra scenari mozzafiato e location inusuali. Per questa occasione la co protagonista del video è la migliore amica di Greta. La regia è stata affidata a Federico Fred Cangianiello. Da maggio Greta, quasi sempre accompagnata dalla sua storica band, gli Aison, sarà impegnata in diversi appuntamenti live:
9 maggio – Jailbreak Live Club -  Roma
18 maggio evento Telethon – Monte San Pietro (Bo)
29 maggio – Casapulla – Caserta
5 luglio – C.C. Le colonne – Brindisi
10 luglio – C.C. Porta di Roma – Roma

Greta, dopo l’esperienza di Amici e dopo “Solo Rumore”, il primo progetto discografico che ha riscontrato grande consenso, risultando anche uno dei dischi più venduti nel 2013 (dati Gfk Retail and Technology) e conquistando il disco d’oro, si conferma una delle nuovi voci più apprezzate del panorama musicale italiano. “Ad Ogni Costo” (su etichetta Carosello Records) è disponibile in tutti i negozi al prezzo di speciale di 9,99€ e nei digital store: un album fresco, solare che rispecchia il carattere esuberante dellagiovane artista, 10 tracce in cui vengono affrontate tutte le sfaccettaturedell’amore. Per il primo disco ufficiale “Ad Ogni Costo”, Greta si è affidata a un grande team di autori: Luca Chiaravalli (ha scritto per Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Francesco Renga e molti altri), Andrea Bonomo (ha scritto, tra gli altri, per Giuliano Palma, Eros Ramazzotti, Alessandra Amoroso), RobertoCasini (storico autore di Vasco) e Gianluigi Fazio (giovane autore, da qualche mese anche lui nella scuderia Curci). “Ad Ogni Costo” (prodotto da Chiaravalli) è infatti un album più maturo, pur conservando la grinta che ha contraddistinto e fatto apprezzare in questi mesi Greta. Greta si conferma un personaggio molto apprezzato e amato, con un seguito di oltre 300.000 fan sui social.