0

Blue Note Milano compie 15 anni: una festa lunga 4 notti, #Celebrate15

BLUE NOTE MILANO COMPIE 15 ANNI! Lo storico jazz club di via Borsieri, unica sede europea dell’iconico jazz club di New York, ha aperto i battenti il 19 marzo 2003 ed è subito diventato il punto di riferimento per gli amanti del genere e non solo. In 15 anni sul suo palco si sono esibite icone del jazz come Dee Dee BridgewaterAhmad JamalMcCoy TynerBilly CobhamPaolo FresuWynton Marsalis e Brad Mehldau, star internazionali come IncognitoLevel 42 e Tower of PowerChick Corea e alcuni dei nomi che hanno fatto la storia della musica italiana: Pino Daniele, Gino Paoli, Ornella Vanoni solo per citarne alcuni.

Blue Note, #Celebrate15

Blue Note, #Celebrate15

Blue Note è stato anche il trampolino di lancio per giovani emergenti come Esperanza SpaldingGregory PorterMario Biondi e Raphael Gualazzi che hanno regalato emozioni uniche al pubblico in sala. 15 anni di concerti all’interno del locale, ma anche di festival estivi ed eventi come JazzMI e Blue Note Off che hanno portato la musica jazz in location non convenzionali. Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, Blue Note Milano negli anni è anche diventato un luogo dove poter fare un’esperienza sensoriale a 360°, grazie al ristorante che offre la possibilità di abbinare ai piatti una selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar.

Per celebrare tutto questo, i primi quattro sabati di marzo BLUE NOTE MILANO offrirà ai propri ospiti 4 eventi esclusivi.

SABATO 3 MARZO calcherà il palco il veterano del Blue Note PAOLO FRESU insieme alle due più celebri formazioni che lo hanno accompagnato negli ultimi anni: il QUINTET, con oltre trent’anni di carriera artistica alle spalle e una tensione costante al rinnovamento, e ilDEVIL QUARTET, attivo da 12 anni, protagonista dell’electric jazz e recentemente autore di un nuovo lavoro realizzato in chiave acustica.

SABATO 10 MARZOinnovazione nella tradizione. Per la prima volta la Blue Vinyl Nite realizzata in collaborazione con Radio Monte Carlo5 ore di DJ set con alcuni dei migliori nomi della scena internazionale e italiana. Ai piatti si alterneranno Bluey e Francis Hylton degli Incognito, Nicola Conte e i DJ di Radio Monte Carlo Pat Rich e Marco FulloneL’evento verrà trasmesso in diretta dalle 19.00 alle 22.00 su Radio Monte Carlo dalla postazione storica dell’emittente all’interno del Blue Note. Insieme a Maurizio Di Maggio presenteranno la serata Nick the Nightfly e Kay Rush. Per gli amanti del vinile le sorprese non finisco qui. All’interno del Club sarà allestito un vero e proprio negozio di dischi che venderà novità e vinili esclusivi.

SABATO 17 MARZO sarà il Birthday Party ufficiale del Blue Note, accompagnato dalla musica del quintetto di Nick The Nightfly che si esibirà con Sarah Jane MorrisKarima e altri ospiti a sorpresa.

Le celebrazioni continuano SABATO 24 MARZO con il concerto di TOQUINHO per la prima volta sul palco del Blue Note.

 

#Celebrate15 porterà con sé anche nuove sculture firmate dal noto artista Marco Lodola all’interno e all’esterno del locale, una linea di merchandising con gadget in edizione limitata e il ritorno del prestigioso Blue Note Awards con una doppia premiazione. Blue Note Awards è il riconoscimento che la direzione del Blue Note Milano assegna a musicisti, autori, scrittori, giornalisti o personaggi operanti nel settore musicale che lavorano per la divulgazione della musica e che tutti i giorni vivono la musica per farla conoscere al grande pubblico.

 

Tutte le informazioni riguardo #Celebrate15 sono disponibili su: www.bluenotemilano.com

0

Il progetto speciale di Karima fa sold out all’Unicredit Pavillon

Un progetto speciale per un live unico e inedito all’interno della rassegna Jazz al Pavilion. A Christmas Tale nasce dall’incontro artistico tra Karima e il trio di Dado Moroni per raccontare in musica il Natale, attraverso un vasto repertorio a esso riferito e con qualche incursione in autori non strettamente legati al jazz.

Karima

Karima

Il jazz, infatti, è il primo amore della cantante italo algerina e, in questa occasione, torna a frequentarlo senza mezze misure chiamando a sé una ritmica d’eccellenza composta da Dado Moroni al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria. In A Christmas Tale ogni elemento scrive la sua parte, nel rispetto e nell’amore che tutti nella stessa misura provano per la tradizione, ma raccontandola attraverso il filtro delle loro esperienze.Un racconto di Natale tutto speciale, con emozione, divertimento e grande musica.