0

La differenza di Chiara Ragnini

Sono sempre io, solo che ora indosso un bel vestito nuovo e le scarpe per la festa”. Così Chiara Ragnini introduce il suo nuovo secondo album ufficiale, La differenza, in uscita il 28 aprile 2017. Dieci tracce, tra cui il singolo apripista Un colpo di pistola, tratteggiano l’evoluzione artistica della cantautrice genovese, che con questo lavoro esce dalla comfort zone del folk chitarra-voce per andare alla ricerca del suo personale punto di equilibrio tra una scrittura che ammicca all’electro pop e un’anima da rocker.

Chiara Ragnini

Chiara Ragnini

Finanziato grazie ad una riuscitissima campagna di crowdfunding su Musicraiser, con oltre 200 sostenitori e più di 7.000 euro raccolti (pari al 235% dell’obiettivo prefissato), il disco arriva cinque anni dopo il precedente lavoro Il giardino di roseDa allora sono cambiate tante cose - racconta la cantautrice - ed io per prima: sono cresciuta, ho imparato a raccontarmi senza filtri e senza paura, con una ricerca attenta a contenuti che rispecchiassero realmente la mia persona e il mio carattere. Sono andata alla scoperta di sonorità differenti, sperimentando ed addentrandomi nel mondo dell’electro pop dopo lunghe sessioni di ascolto di artisti che seguo e amo moltissimo, da Selah Sue a Janelle Monae fino a Rebecca Ferguson. Quello che è nato è un disco più maturo, con il vestito giusto al momento giusto”.

Si parla di rapporti di coppia, di amore, di amicizia, di dolore, di solitudine, di curiosità. E di quel concetto di differenza al quale, come il titolo stesso chiarisce, Chiara Ragniniriconduce ogni significato: “La differenza sta nell’essere se stessi, nel mettersi a nudo, nel non avere paura di trasformare in musica le proprie emozioni e anche le proprie insicurezze”. C’è anche un risvolto artistico, però, strettamente legato al percorso discografico scelto dalla cantautrice ligure: “La differenza sta anche nell’essere indipendenti e autonomi discograficamente, realizzando un album grazie al sostegno delle persone che mi hanno seguito fino ad ora e che hanno partecipato attivamente alla costruzione di questo lavoro attraverso una campagna di crowdfunding di successo. La differenza la si fa solo restando autentici, senza maschere e senza timore”. Il disco, registrato all’Ithil World Recording Studio di Imperia con la supervisione di Giovanni Nebbia, vede la collaborazione di Max Matis al basso e del beatmaker Roggy Luciano, autore di rime, campionamenti e del featuring su Coda, il brano che chiude l’album.

0

Con questo video Marco Ligabue fa davvero "La differenza"

Marco Ligabue con Chiara Ferragni e Alvin

Chiara Ferragni e Alvin come Natalie Portman e Johnny Depp. La fashion blogger più cliccata d’Italia, creatrice di The Blonde Salad, il più famoso blog di moda italiano, e Alvin, voce storica di Radio 105, sono i protagonisti del nuovo video di Marco Ligabue, La Differenza, secondo estratto di Mare Dentro, l’album d’esordio del fratello di Luciano in uscita il 10 settembre.

L’artista di Correggio, al debutto da solista dopo una lunga carriera da chitarrista e autore, rende omaggio a una grande leggenda della musica, Paul McCartney, ispirandosi alla sua My Valentine, il brano in cui l’ex Beatles manda in scena le stelle di Hollywood Natalie Portman e Johnny Depp a interpretare il testo mimando il linguaggio dei segni.

E proprio come nella dolce ballata di McCartney, nel video ufficiale de La Differenza, diretto da Mario Piredda e visibile su youtube, la fashion blogger italiana più famosa e seguita nel mondo fa coppia con Alvin, mimando con i segni le parole del brano che l’artista di Correggio dedica a chi non si arrende alle cadute e agli errori della vita. Un inno all’ottimismo di chi ha il coraggio di ricominciare, di fare “la differenza”. Marco, con i due attori, si è posto una domanda: è possibile far arrivare una canzone e le sue emozioni anche ai non udenti?

Il singolo, il secondo dopo l’esordio di Ogni piccola pazzia, anticipa l’uscita del nuovo album del cantautore emiliano prevista a settembre. Un disco prodotto negli Usa da Corrado Rustici e costituito di nove brani, tra cui Casomai, dedicata al calciatore Piermario Morosini, amico intimo di Marco, scomparso il 14 aprile del 2012 durante la partita di serie B Pescara-Livorno. Marco Ligabue e la sua nuova band, composta da Jonathan Gasparini alla chitarra, Alessandro Maria Ferrari al basso e Jacopo Tini alla batteria, presenteranno in anteprima live i brani di Mare Dentro in un lungo tour che, partito il 12 Aprile scorso da Livorno, li porterà per tutta l’estate nelle principali città italiane.

0

Marco Ligabue, lui si che fa la differenza

Marco Ligabue

Finalmente possiamo ascoltare La differenza, secondo singolo di Mare Dentro, l’album d’esordio di Marco Ligabue in uscita il 10 settembre. Dopo Ogni Piccola Pazzia, brano che ha segnato l’inizio ufficiale della sua carriera solista, l’artista emiliano propone il secondo estratto della sua nuova avventura cantautorale.

Il brano, ascoltabile da oggi in radio e disponibile sui principali digital store a partire dall’11 giugno, evoca e racconta il nuovo inizio artistico di Marco Ligabue, alla sua prima da solista dopo una lunga carriera come autore e chitarrista: “La cosa importante – scrive sulla sua pagina Facebook l’artista di Correggio – non è quante volte cadi, ma quante volte poi ti rialzi. Ed è esattamente su questa frase che si gioca ‘La differenza’, il pezzo dove ho cercato di condensare gran parte di ciò che riesco a leggere della mia vita. E la vita è fatta soprattutto di cadute, quasi mai solo di lustrini. A un certo punto, poi, bisogna fare i conti con se stessi, ritrovarsi davanti a uno specchio a dire ok, non importa quanti errori ho fatto, quante volte ho sbattuto la testa e quante volte sono stato solo e controvento: adesso parte una storia nuova, i miei sbagli sono lì e mi insegnano sempre delle cose. Ma ora me la gioco di nuovo. La differenza? Sta lì, nello scarto tra chi si arrende e chi ricomincia”.

Il video ufficiale de La Differenza, diretto da Mario Piredda ha per protagonisti Marco e la sua nuova band, composta da Jonathan Gasparini alla

La cover de "La differenza"

chitarra, Alessandro Maria Ferrari al basso e Jacopo Tini alla batteria. I nuovi compagni di viaggio del cantautore emiliano, partito il 12 aprile scorso da Livorno con un tour che lo porterà per tutta l’estate nelle principali città italiane. Il singolo anticipa l’uscita dell’album prevista a settembre. Un disco prodotto negli Usa da Corrado Rustici e costituito di 9 brani, più una traccia omaggio per iTunes, Casomai, dedicata al calciatore Piermario Morosini, amico intimo di Marco, scomparso il 14 aprile del 2012 durante la partita di serie B Pescara-Livorno.

La Differenza anche di chi si impegna nelle emergenze, come quella, drammatica, della crisi siriana. Un impegno che Marco Ligabue e la Croce Rossa Italiana hanno scelto di condividere; alla fine del video l’artista mostra in primo piano una maglia con l’appello a raccogliere fondi a sostegno del lavoro della Mezzaluna Rossa Siriana per aiutare la popolazione colpita dal conflitto armato in Siria.